19 Luglio 2019
[]
news

A San Giuliano Terme si conclude il Gran Prix Montepaschi 2009: incertezza per la vittoria in vari settori

18-09-2009 - news generiche
Si prospetta ancora un week end denso di impegni agonistici sui campi d´atletica della Toscana, con dirigenti, tecnici e atleti pronti a rimbalzare da una parte all´altra della regione per portare tutti a gareggiare.
A Colle Val d´Elsa, stadio G. Manni, organizzazione Atletica 2005, è tutto pronto per i Campionati toscani individuali allievi/e, con gare di contorno per il settore assoluto, l´assegnazione del 3° Trofeo Città del Cristallo e al sabato la fase interprovinciale individuale e di società del tetrathlon ragazzi/e.
Domenica 20 settembre cadetti e cadette saranno invece in pista al mattino a Livorno (campo scuola Martelli, organizzazione Atletica Livorno) per contendersi, nella prima giornata di gare, i titoli toscani di specialità.
A Firenze, come noto, la culla dell´atletica leggera toscana, ovvero lo Stadio Ridolfi, accoglierà per due giorni gli oltre mille appassionati della categoria master che lotteranno per i titoli italiani di società.
Ma in questo fine settimana presso lo stadio comunale di San Giuliano Terme si consumerà anche l´atto conclusivo del Gran Prix Montepaschi 2009.
A partire dalle 16:15 con il giavellotto femminile e il peso maschile, prenderà infatti il via la nona e ultima tappa del circuito regionale di meeting che ormai da oltre un decennio gode dell´appoggio del gruppo bancario senese.
La formula del Gran Prix Montepaschi riscuote da sempre molto interesse nelle categorie assolute tra gli atleti toscani, perché rappresenta un´utile possibilità di programmare all´interno dei confini regionali la propria attività. Il montepremi è poi di tutto rispetto, e la formula di quest´anno con classifiche divise per settori di specialità (velocità, mezzofondo, salti, lanci) ha suscitato nuovo interesse e incertezza per definire i vincitori finali.
Guardando quindi alle classifiche provvisorie e ufficiose del Gran Prix Montepaschi 2009, si delineano alla vigilia dell´ultimo meeting organizzato dal CUS Pisa, le seguenti graduatorie:

velocità: al maschile la situazione è fluida con quattro atleti in meno di 100 punti. Al comando c´è Giovanni Gregori (Assi Banca Toscana Firenze) con 1777 punti, seguito da Marco Cappetti (atletica Firenze Marathon) con 1766 punti e Vezio Bianchi (Virtus Lucca) con 1728 punti. Subito dietro l´incontrastato vincitore per anni del Gran Prix, ovvero il cingalese di Lucca Manura Pereira Kuranage a quota 1715 punti.
A livello femminile Chiara Pazzagli (Centro Atletica Piombino) precede di pochi punti Michelle Girardi (Atletica Livorno), 1716 punti contro 1701, mentre un po´ più distanti Camilla Feliciani (Atletica Pietrasanta Versilia) a 1618 punti e Paola Pennella (Atletica Sestese Femminile) a 1598 punti.

Mezzofondo: il senese Maurizio Cito (Atletica Castello) è il leader con 1597 punti davanti a Federico Meini (Atletica Livorno) con 1549 punti, ad Andrea Romanelli (Toscana Atletica Caripit) con 1531 punti e all´inossidabile Mattia Treve (Toscana Atletica Caripit) con 1517 punti.
Al femminile Francesca Fallani (Toscana Atletica Empoli Nissan) appare irraggiungibile dall´alto dei suoi 1685 punti, che tengono a debita distanza a 1578 Irene Antola (Atletica Livorno), mentre più vicine sono Federica Guerrazzi (Atl. Livorno) con 1558 punti e Sara Gelli (Atl Sestese Femminile) con 1542 punti.

Salti: sfida aperta al maschile tra i due triplisti-lunghisti Leandro Mangani (Atletica Firenze Marathon) e Luigi Gonnella (Atletica Virtus Lucca) distanziati di solo 7 lunghezze (1780 punti il primo, 1773 il secondo), mentre il terzo posto se lo dovrebbero giocare Luca Marsi (Atl Livorno) e Francesco Muller (Toscana Atletica Caripit), 1628 punti contro 1615
Tra le ragazze Martina Da San Biagio (Atletica Firenze Marathon) domina con 1656 punti, quasi 100 in più rispetto alla compagna di club Francesca Giorgetti (1566 punti), seguita da Barbara Trallori (atl. Sestese Femminile) con 1502 punti e Sara Di Salvo (Assi Banca Toscana Firenze) con 1475 punti

Lanci: questo settore presenta al momento un unico atleta classificato, lo junior della Prosport Atl. Firenze Tomaso Piazza, che ha realizzato 1226 punti.

Sabato sera a san Giuliano Terme saranno quindi redatti i verdetti finali del Gran Prix Montepaschi 2009, e sapremo chi, tra gli atleti ancora in lizza, ha le energie sufficienti per prevalere sugli altri.

Fonte: Andrea Bruschettini (Foto di Andrea Bruschettini)

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]