12 Novembre 2019
[]
news

Ancora Maurizio Cito e Silvia Del Fava vittoriosi nella quarta prova del Gran Prix toscano di corsa campestre.

23-01-2011 20:15 - news generiche
Partenza Cadette (Foto di Andrea Bruschettini)
Un tiepido sole invernale ha accolto a Fucecchio i circa 500 atleti impegnati nella quarta prova del Gran Prix Toscano di corsa campestre (valida per l´assegnazione dei titoli toscani di cross corto) e nei Campionati regionali di staffette di cross delle categorie ragazzi e cadetti.
A far da cornice alla manifestazione, organizzata dall´Atletica Fucecchio e dalla Contrada Torre con la collaborazione del Comune di Fucecchio, della Pro Loco Torre e del G.S. Pieve a Ripoli. un gran pubblico che ha potuto assistere a gare emozionanti corse su un tracciato di 1km ricavato su terreno erboso, secche svolte e ripidi strappi nel bosco.
Le gare assolute hanno visto i successi del senese Maurizio Cito (Atletica Castello) e della lucchese Silvia Del Fava (Atletica Firenze Marathon), secondo un copione già visto nelle prove precedenti. Per Cito infatti è la terza vittoria su tre tappe del Gran Prix; mentre per la Del Fava è la seconda dopo quella riportata nella prova di Empoli, ma la terza di fila nei cross regionali, considerando il titolo regionale di cross lungo conquistato la scorsa settimana a Cecina.
La vittoria (con titolo toscano assoluto di cross corto) di Maurizio Cito è maturata solo all´ultimo dei quattro giri di gara, quando di fatto si è spenta la fuga dell´algerino Reda Benzine (Atletica Castello), ripreso dal gruppo degli inseguitori. Negli ultimi 200m, contraddistinti da una ripido strappo in salita, Cito ha avuto la meglio sul sedicenne Lorenzo Dini (Atletica Livorno), mentre, più distanziato, al terzo posto è giunto Mohamed Ali Saadouni (Atletica Futura). Titolo toscano della categoria promesse (under 23) al senese Emanuele Fadda (Atletica Castello), ottavo assoluto; mentre tra gli juniores vittoria di Giacomo Conte (Virtus Cassa Risparmio Lucca).
Silvia Del Fava ha imposto il suo ritmo alla prova femminile, così che già nel primo giro ha progressivamente distanziato le avversarie. La lucchese, come nelle gare precedenti, non ha lasciato spazio alle altre atlete involandosi in modo solitario per 3km, fino a precedere sul traguardo con oltre un minuto di vantaggio Rachele Fabbro (G.S. Lammari) e Sara Orsi (G.S. Lammari). Il titolo toscano delle promesse è andato a Valentina Fruzza (CUS Pisa Atletica Cascina), mentre tra le juniores Jessica Conte (Atletica Sestese Femminile) ha avuto la meglio.
Grande tifo a fine mattinata per le gare del settore promozionale, dove centinaia di giovanissimi delle categorie ragazzi (under 14) e cadetti (under 16) si sono contesi i titoli toscani nelle staffette 3 x 1000m. Tra le ragazze ha avuto la meglio l´Alga Etrusca Atletica di Arezzo (Elena Maria Caizzi, Giuditta Toppi e Sofia Dini) sulla Libertas Runners Livorno e l´Atletica Calenzano; mentre tra i ragazzi successo per l´Atletica Firenze Marathon (Matteo Pontiggia, Pietro Gazzi, Tommaso Pagnano) davanti all´Atletica Sestese e alla Libertas Runners Livorno. Nella categoria cadette, il titolo toscano è stato conquistato dall´Atletica Prato (Bahija El Aoufy, Cristina Torregrossa e Sofia Mancioli), seconda l´Atletica Futura e terza l´Atletica Livorno; tra i cadetti successo invece del Centro Atletica Piombino (Alessandro Giannella, Simone Macii, Umberto Mezzaluna) davanti alla Terrecablate Uisp Atletica Siena e l´Atletica Firenze Marathon.

FOTO di Andrea Bruschhettini

Fonte: Andrea Bruschettini

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]