12 Dicembre 2019
[]
news

Assegnati a Siena i titoli toscani allievi e juniores. Grande Contini nei 400hs allievi: 52"88

21-09-2011 19:16 - news generiche
Mattia Contini (foto di Andrea Bruschettini)
L´atletica toscana si è ritrovata nel week end appena trascorso al campo scuola Renzo Corsi di Siena per l´assegnazione dei titoli toscani allievi e juniores.
In una due giorni di gare serrate, e con buon riscontro di partecipazione, si sono registrate alcune performance di assoluto valore tecnico, favorite dall´agonismo dei giovani scesi in pista.
Significativa in particolare la prestazione del diciassettenne livornese Mattia Contini (Libertas Runners Livorno) che tra gli allievi ha fatto doppietta nei 110hs e nei 400hs. In quest´ultima specialità in particolare - in luglio era stato semifinalista ai mondiali under 18 di Lille - è riuscito ad abbassare il personale sino a 52"88, a pochi centesimi dal record toscano di categoria (52"55, Luca Cosi nel 1980).
Avvincenti come sempre le finali dei 100m maschili, in particolare i 100m juniores con Marco Siena (Libertas Runners Livorno) a sorpresa vincitore in 10"84 (+1,6) su Filippo Bruschi (Atletica Firenze Marathon), 10"89. Quest´ultimo poi alla domenica vincente sulla distanza doppia, chiusa in 22"24 (+2,1). Tra gli allievi medesima incertezza sulla linea del traguardo, con titolo andato al diciassettenne Alessio Fabbri (Atletica Prato) in 11"07 (+2,0) su Claudio Facchielli (Montepaschi Uisp Atletica Siena), 11"12. Medesimo scontro tra i due anche sui 200m, e titolo bis per Fabbri in 22"32 (+1,2).
Gli 800m hanno riservato spettacolo in entrambe le categoria.
Tra gli allievi dopo un allungo iniziale dell´atleta di casa Ilias Lachal (Montepaschi Uisp Atletica Siena) si è assistito all´inesorabile rimonta dei gemelli Dini (Atletica Livorno), che, dopo aver preso in mano la gara prima del rettilineo finale, hanno chiuso con Samuele primo (1′56″44) e Lorenzo secondo (1′56″79).
Nella stessa gara degli juniores, emozionante testa a testa fino alla linea d´arrivo tra Joao Junior Neves Bussotti (Atletica Livorno) e Riccardo Fratarcangeli (Montepaschi Uisp Atletica Siena), che, dopo il titolo dei 1500m al sabato, si è dovuto inchinare di fronte al livornese: 1′55″15 contro 1′55″19.
Dalle pedane sono emersi in particolare i risultati del triplo juniores, Leonardo Monaci (Virtus Cassa Risparmio Lucca) vincitore con 14,33m (-0,3), ed Andrea Lucaj (Assi Giglio Rosso Firenze) nel martello juniores, 56,72m.
Nel martello allievi buona misura di Francesco Neri (Atletica Livorno), 60,99m
Per quanto riguarda le gare del settore femminile, nei 100m juniores assolo vincente della vicecampionessa europea della 4x100m juniores Irene Siragusa (Atletica 2005), che ha dominato senza troppi ostacoli in 12"23 (+2,5). Nel lungo l´azzurrina Anna Visibelli (Atletica Firenze Marathon) non ha trovato problemi ad imporsi con la buona misura di 5,91m (+2,4).
Nei 100m allieve vittoria di Mara Gorini (Polisportiva Aurora), 12,70 (+1,2), seconda dietro ad Eleonora Volani (Toscana Atletica Empoli Nissan) nei 200m. Doppietta, sempre tra le allieve, nelle distanze lunghe del mezzofondo di Giulia Aprile (Atletica Firenze Marathon), 4´56"39 nei 1500m e 10´47"98 nei 3000m. Nell´alto si è imposta Anna Pau (Atletica Prato), già protagonista ai mondiali under 18 di Lille, con la misura di 1,69m.
Nelle gare di contorno del settore assoluto è emerso il pisano Delmas Obou. Il ventenne portacolori delle Fiamme Gialle, nella stagione già oro con la 4x100m agli europei under 23, ha corso in un probante 10"47 (+1,3) a soli tre centesimi dal personale.
Se per la categoria juniores di fatto la stagione agonistica non presenta più appuntamenti di rilievo, gli allievi avranno il proprio clou l´1 e il 2 ottobre a Rieti quando si assegneranno le maglie tricolori di categoria.
Tanta atletica toscana di nuovo in pista anche nell´imminente week end con le finali nazionali dei campionati di società. A Sulmona la "Finale Oro", ovvero quella comprendente i migliori 12 club d´Italia, assegnerà lo scudetto. Tra loro, a livello maschile, anche l´Atletica Firenze Marathon e la Virtus Cassa Risparmio Lucca, mentre a livello femminile, sarà in pista l´Atletica Firenze Marathon.
Nella "Finale Argento" a Macerata, saranno presenti, a livello femminile, Cus Pisa Atletica Cascina, Toscana Atletica Empoli Nissan ed Atletica Sestese Femminile.
La "Finale A1" si disputerà ad Orvieto, e tra gli uomini vedrà in pista la Toscana Atletica Caripit.
La "Finale A2" sarà invece organizzata a Colle Val d´Elsa dall´Atletica 2005, e, tra le società toscane presenti, si annunciano in pista il club organizzatore e l´Atletica Livorno tra le donne, la stessa Atletica Livorno a livello maschile.

FOTO

Fonte: Andrea Bruschettini

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]