12 Novembre 2019
[]
news

Caccia al minimo: in cinque staccano subito il biglietto per i "Tricolori"

19-01-2014 23:46 - news generiche
Nelle due immagini di Andrea Renai, la finale dei 60 ostacoli donne con le sorelle Pennella e quella dei 60 piani con Marco Rizzo
Si sono svolte sempre presso gli impianti del Ridolfi anche le gare della prima manifestazione "Caccia al minimo", conclusesi nella tarda serata di domenica. Fanno subito meglio del limite fissato dalla Federazione per partecipare ai campionati italiani assoluti i seguenti atleti: Marco Rizzo della Virtus Cassa Risparmio di Lucca che dopo ben 15 batterie vince la finale dei 60 metri in 6"90 (6"89 in batteria, il minimo era di 6"92).
Sui 60 ostacoli Mattia Contini della Libertas Runners Livorno vince in 8"30 davanti a Marco Cappetti dell´Atletica Firenze Marathon in 8"32 (il limite era fissato in 8"40).
Sui 60 ostacoli Giulia Pennella dell´Esercito vince in 8"22 (il limite era di 8"84) davanti alla sorella Paola dell´Atletica Sestese Femminile che fa 9"00. Vicina al limite anche Anna Pollastri della Toscana Atletica Empoli Nissan sui 60 metri (7"74 in batteria, contro i 7"72 del minimo).
"Qualificata" per i Campionati italiani assoluti alla prima uscita anche Anna Visibelli dell´Atletica Firenze Marathon che ha vinto il salto in lungo in 6,11 (il minimo era 5,90).


Fonte: Carlo Carotenuto

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]