16 Luglio 2020
news

Cambia la Procura antidoping

11-06-2013 20:02 - news generiche
Tammaro Maiello è il nuovo procuratore antidoping del Coni e subentra ad Ettore Torri. Il suo vice invece sarà Mario Vigna. Lo ha deciso stamane la giunta del comitato olimpico, presieduta da Giovanni Malagò.

Cambia anche la struttura del tribunale antidoping che si divide in due sezioni: la prima, presieduta da Roberto Giovagnoli, con vice Luca Fiormonte, che si occuperà degli atleti non inseriti nella lista Rtp internazionali (´registered testing pool) e dei non tesserati che svolgono l´attività sportiva; la seconda, affidata a Luigi Fumagalli e Carlo Longari (vice) dedicata ai circa 800 atleti Rtp internazionali. Questa sezione si occuperà anche del secondo grado degli atleti giudicati dalla prima sezione. Per gli Rtp internazionali, invece, rimane la possibilità di ricorrere in appello al Tas di Losanna.

Il nuovo presidente del ´comitato per i controlli antidoping´ (Cca) è Lucio Nobili che avrà come vice Carola Cicconetti. Confermato il presidente del ´comitato per l´esenzione a fini terapeutici´ (Ceft) Luigi Frati, con vice Luigi di Luigi.

Fonte: Ufficio stampa Fidal Toscana
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account