30 Novembre 2020
news

Campionati toscani assoluti: Matese è record, Mariani in gara a sorpresa nel martello

13-07-2013 23:13 - news generiche
Camilla Matese (a sinistra) e Chiara Giachi dopo la gara (foto Carotenuto) e sotto (foto Francesco Rondoni) il podio del martello con da sinistra Maria Vittoria Galgani, Micaela Mariani e Altea Mascolo
Si chiude con un record toscano Juniores la prima giornata dei Campionati toscani individuali Assoluti e Promesse che si è svolta allo stadio Luigi Ridolfi a Firenze per l´organizzazione Atletica Firenze Marathon: lo stabilisce Camilla Matese della Toscana Atletica Empoli Nissan nei 3000 siepi corsi in 11´08"62 e chiusi al secondo posto dopo aver seguito a distanza ravvicinata per tutta la gara Chiara Giachi dell´Atletica 2005 che chiudendo in 11´08"07 è riuscita a confermare il titolo vinto lo scorso anno (quando corse sulla stessa pista in 12´09"56). Il precedente limite apparteneva con 11´58"15 a Martina Pacifici (classe ´87 dell´Assi Banca Toscana che lo stabilì a Rieti il 3 giungo 2006.

La manifestazione si era aperta con una gradita sorpresa: la presenza nella gara del martello di Micaela Mariani del Cus Pisa Atletica Cascina, reduce dal 9° posto (a un passo dal giocarsi il tutto per tutto negli ultimi tre lanci di finale) dalle universiadi di Kazan in Russia. La versiliese seguita in tribuna dal suo tecnico, il capitano azzurro Nicola Vizzoni, era arrivata nel primo pomeriggio dopo un viaggio non semplice, e alle 17 era già in gara. "L´ho fatto - ha detto - per onorare la maglia, perchè mi piace gareggiare, perchè era giusto provare a portare a casa il titolo toscano. Certo credevo di avere qualche ora disposizione per riposare, invece come sono arrivata mi sono praticamente ritrovata in gara". Ecco perchè messo dentro subito un lancio a 60,01 (che varrà la medaglia d´oro e il titolo toscano) e fatto nullo al terzo tentativo, la Mariani ha deciso di passare il quarto, poi anche gli altri lanci. "Ero troppo scarica".
A completare il podio l´allieva Maria Vittoria Galgani dell´Atleitca Firenze Marathon che migliora due volte il personale fino a superare la barriera dei 50 metri (50"16) e Altea Mascolo Junior della Toscana Atletica Empoli Nissan (49,80 al primo lancio).

Tra gli altri risultati da segnalare il successo con primato personale sui 100 di Giacomo Angeli dell´Atletica Prato in 10"75 e la doppia vittoria (Promesse e Assoluta) sui 100 metri di Silvia Nistri della Toscana Atletica Empoli Nissan in 12"17 nella gara di velocità femminile. Di spessore la vittoria di Paola Pennella della Sestese Femminile sui 100 ostacoli in 14"33 (che fa meglio del 14"47 con cui aveva vinto l´anno scorso), quella di Chiara Pazzagli (anche lei Promessa) della Toscana Atletica Empoli Nissan sui 400 in 56"63 (aveva vinto il titolo sui 200 nel 2012).
Sui 110 ostacoli Marco Cappetti dell´Atletica Firenze Marathon vince in 15"09 e toglie il titolo al compagno di squadra Giacomo Dal Prà (terzo in 15"59), mentre secondo è l´azzurro delle prove multiple Marco Ribolzi (15"46).
Uno dei pochi ad aver confermato il titolo dello scorso anno è stato Marco Taddeucci della Virtus CR Lucca che ha vinto il lungo in 6,93 (7,32 nel 2012). Ha confermato il titolo 2012 anche Selene Lazzarini nell´alto (1,66).

C´è stata anche la gara dei 100 per non vedenti con Stefano Gori, guidato da Francesco Nicoli che ha corso in 14"83.

Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it