17 Novembre 2019
[]
news

Caso Schwazer, il messaggio diramato dal presidente federale Alfio Giomi

21-06-2013 12:37 - news generiche
Il presidente nazionale Fidal Alfio Giomi interviene a seguito dei recenti sviluppi sul caso Schwazer: "Sono stati, questi ultimi giorni, tristi per la nostra Atletica. Nell´ambito delle indagini sul caso Schwazer la Magistratura ha inquisito personaggi noti e stimati del nostro mondo. Mai come in questo caso, per la serietà e concretezza delle indagini, ribadiamo l´assoluta fiducia nell´operato della Magistratura con la speranza, per non dire certezza, che chi oggi è inquisito domani possa uscire dalla vicenda a testa alta. Testa alta che comunque ha l´Atletica Italiana, offesa ed indignata da quanto accaduto. Le centinaia di migliaia di atleti, tecnici, dirigenti, giudici, semplici innamorati non possono accettare che la parola doping venga accostata all´Atletica, Atletica con la A maiuscola. Uno o pochi responsabili del crimine del doping non possono gettare ombra e fango su un movimento che insieme al valore sportivo mette valori etici al primo posto. Insieme.... sì, insieme, tutti insieme, ci battiamo e batteremo per affermare i nostri valori di civiltà, onestà, correttezza. Sì, tutti insieme saremo, siamo Atletica Insieme".


Fonte: Carlo Carotenuto

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]