16 Luglio 2020
news

Due titoli assoluti per i colori toscani ai Campionati italiani invernali di lanci

14-03-2011 20:30 - news generiche
Elisa Magni (foto di Andrea Bruschettini)
Si è concluso in questo fine settimana il periodo agonistico invernale dell´atletica leggera italiana, con la disputa dei Campionati invernali nazionali di lanci a Viterbo. Nonostante un vero e proprio diluvio che ha condizionato le gare alla domenica, tutti i titoli sono stati assegnati regolarmente, e per la Toscana sono giunti due titoli assoluti, uno promesse e 5 medaglie.
Nel martello maschile assoluto, il vicecampione europeo Nicola Vizzoni (Fiamme Gialle) con 73,26m non ha lasciato spazio agli avversari, relegando al secondo posto il proprio allievo e compagno di allenamenti, il carrarino Lorenzo Rocchi (Atletica Cento Torri Pavia) con 67,92m
Se consideriamo le pedana resa scivolosa causa pioggia, la misura del quasi trentottenne versiliese assume maggiore valore, segnando anche la ventiduesima maglia tricolore per questo atleta ormai intramontabile.
L´altro successo assoluto lo porta il laziale dell´Atletica Firenze Marathon, Federico Apolloni, che con 57,16m ha la meglio nel lancio del disco.
La gara del martello femminile regala altre soddisfazioni ai colori toscani, con la senese Elisa Palmieri (C.S. Esercito) seconda assoluta con un buon 65,72m, e con il quarto posto della ventenne livornese Elisa Magni (Atletica Livorno) che, con 57,22m, conquista anche il titolo italiano promesse.
Nel giavellotto maschile, il lucchese Giacomo Puccini (Virtus Cassa Risparmio Lucca) con 67,13m ha conquistato la medaglia d´argento nella categoria promesse, giungendo sesto nella classifica assoluta.
Altre due medaglie, questa volta di bronzo, sono arrivate ancora dal martello, in quello giovanile femminile Michela Baldacchino (Centro Atletica Piombino), classe 1993 primo anno junior, ha fatto un miglior lancio a 50,95m; nel martello promesse maschile, terzo posto del ventenne Gianlorenzo Ferretti (Atletica Firenze Marathon) con 53,96m.
Tra gli altri risultati di rilievo da segnalare, ricordiamo nel giavellotto femminile il quarto posto assoluto della valdelsana Serena Tronnolone (Atletica 2005) con 47,45m e il settimo della grossetana Luana Picchianti (C.S. Esercito) con 45,92m; nel disco femminile, settimo posto assoluto per la senese Elena Calzeroni (CUS Cagliari) con 43,19m, davanti alla ventiduenne Silvia Lomi (Toscana Atletica Empoli Nissan) con 42,39, quarta tra le promesse.
A livello giovanile hanno avvicinato le posizioni a ridosso del podio Giacomo Grotti (Libertas Runners Livorno), quarto nel disco con 48,94m; il neo allievo Francesco Neri (Atletica Livorno), lo scorso ottobre campione italiano cadetti, settimo nel martello 58,66m; Giulia Tirinnanzi (Atletica Firenze Marathon) settima nel disco con 37,53m; nel giavellotto femminile infine, sesto posto di Francesca Argelassi (Atletica Livorno), con 40,69m; ed ottavo di Alessia Caccamo (CUS Pisa Atletica Cascina) con 38,05m.

Fonte: Andrea Bruschettini

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account