19 Luglio 2019
[]
news

Filippo Lari vola al titolo e nella top ten di sempre. Gli altri podi toscani

23-02-2013 22:11 - news generiche
Filippo Lari in gara oggi nelle foto Colombo / Fidal.it
Campione italiano Allievi anche Filippo Lari, il portacolori dell´Atletica Livorno, che salendo a 2,08 migliora il suo recente record toscano indoor (2,03) e di un centimetro il primato personale facendo uno tra i migliori dieci salti di sempre della categoria.

La gara era iniziata per lui con qualche tentennamento: fallisce il primo tentativo a 1.81. Ma le difficoltà per il livornese non finiscono qui per ll´allievo di Vittoriano Drovandi: 1.90 acciuffati solo al terzo tentativo, mentre procede immacolata la progressione di Michele Longhi: a 1.99, con il portacolori dell´Atl. Lecco-Colombo leader provvisorio, restano in pedana ancora 5 atleti (nell´ordine Longhi, Ayres da Motta, Sordi, Lari e Gambaretto). Poi si sblocca qualcosa e, superati 2.01 alla seconda, Lari procede sicuro a 2.03 e poi alla quota del nuovo personale a 2.08 con ingresso della top-10 di sempre: chiudono tre convinti tentativi a 2.11.

Le altre medaglie della prima giornata
Oltre a Lari, Jacobs Lamont e la Cuneo vincente con 6,16 nel lungo, e all´argento di Fabbri nel peso con 17.30,

argento anche per Gianluca Picchiottino nei 5 km di marcia Allievi con 22´57"57.

Tra gli Juniores Matteo D´Intino della Firenze Marathon è bronzo sui 1500 metri con 4´00"54.

Tra le Allieve Allegra Patterlini dell´Atletica Grosseto Banca della Maremma è bronzo con 1,68; stessa medaglia di Sofia Mancioli dell´Atletica Prato nell´asta con 3,40.

Tra le Juniores sui 1500 metri dietro A Federica Del Buono (Atl. Vicentina) che con 4´23"91 è andata al record italiano (prec. 4´24"07 Eleonora Riga Genova 1/3/2003), seconda è stata la campionessa italiana all´aperto e neocampionessa toscana Giulia Aprile (Firenze Marathon). Sui 60hs è terza Rebecca Palandri (Acsi Italia Atletica) 9"03. Nel Lungo vince Ottavia Cestonaro (Atl. Vicentina) con 6.14, su .Jasmine Al Omari (Firenze Marathon) 5.73, e Caterina Da Mommio (CA Piombino) 5.68.

Fonte: Carlo Carotenuto

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]