16 Giugno 2019
[]
news

GRAVE LUTTO PER L´ATLETICA TOSCANA

21-04-2010 - news generiche
Con profonda commozione l´Atletica Virtus Lucca dà notizia della prematura scomparsa a soli 19 anni del giovane sprinter Yuri Neri.
Nato il 15 dicembre 1991 a Pistoia, dopo una lunga e dolorosa malattia Yuri si è spento alle 17 di martedì 20 aprile presso l´Ospedale di Pescia. Nel dolore di tutti gli amici e nelle condoglianze che la FIDAL Toscana rivolge alla famiglia, il responsabile regionale della velocità Fabio Quilici ricorda Yuri con le seguenti parole:
"Nello scrivere queste note, vincendo la comprensibile commozione, non posso che ricordarlo nei momenti migliori della sua purtroppo breve vita. Nato il 15 dicembre 1991 a Pistoia, inizia l´attività nell´Atletica Monsummanese.
Lo troviamo nelle graduatorie Ragazzi a partire dal 2003 in cui si cimenta come previsto un po´ in tutte le specialità.
Nel 2004 si distingue nello sprint risultando al secondo posto in Toscana nei 60 piani con 7"7 tempo che gli consente di essere inserito l´anno successivo nel gruppo degli atleti di interesse del Settore Velocità.
Nel 2005 al primo anno tra i cadetti fa segnare tempi promettenti: 9"4 sugli 80 metri piani, convocato a Fidenza per il Ceresini, e 38"2 sui 300, secondo ai Campionati regionali, per cui è inserito nella 4x100 che a Bisceglie è splendida terza nella formazione: Neri-Cignoni-Fiaschi-Baini.
Nel 2006 coglie i risultati migliori e riveste la maglia della Rappresentativa della Toscana in tutte le manifestazione dell´anno:
- a Modena per le indoor sui 60 piani
- a Fidenza per il Trofeo Ceresini negli 80 piani e nella staffetta 4x100
- a Bastia Umbra per i Campionati Italiani Cadetti nei 300, in cui è quinto in 38"81, e nella staffetta 4x100 che, nella formazione Ronconi-Neri-Buonocunto-Marsili, conquista il sesto posto.
A Piombino il 9 e 10 settembre coglie il titolo regionale nei 300 in 37"1 ed è secondo negli 80 in 9"2
Nel 2007 passa all´Atl.Virtus C.R. Lucca ma, afflitto da problemi muscolari, fa rarissime comparse alle gare.
Non manca però di farsi vedere ai Raduni ai quali continua ad essere convocato.
La sua unica apparizione in una gara individuale è a Siena il 29 settembre nelle batterie dei 100 metri dei Campionati Toscani Allievi in cui ottiene 11"78. Lo troviamo infine nella staffetta 4x100 di Cesenatico, il 4 ottobre, per la finale del Campionato di Società Allievi.
Atleta affidabile e psicologicamente molto equilibrato ha sempre rappresentato un elemento di sicuro riferimento per il tecnico e per per gli altri atleti ed atlete del Settore Velocità. Attento, collaborativo, a volte taciturno ma sempre presente a sé e agli altri, lascia un grande vuoto in chi, come me, l´ha conosciuto e stimato."
Ai funerali si sono dati appuntamento gli amici e le amiche dello sprint toscano.
Impegnato in un Raduno Regionale a Pisa, non potro´ essere presente a testimoniargli il mio affetto e il mio rimpianto.
Ciao Yuri e grazie di tutto !
Fabio Quilici
Responsabile Settore Velocità della Toscana



Fonte: Fabio Quilici

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]