24 Maggio 2019
[]
news

INTERVENTO DELLA MONDO S.P.A., NELLA RIUNIONE PLENARIA DEI QUADRI DIRIGENTI DELLA REGIONE

17-04-2009 - news generiche
La riunione plenaria residenziale dei quadri dirigenti della Toscana, organizzata il 16 aprile u.s. dal Comitato Regionale Toscano della F.I.D.A.L. nel salone delle riunioni dello Stadio Ridolfi, è stata coronata da un successo veramente lusinghiero sia per numero di partecipanti che di interventi.
La riunione dei Presidenti dei Comitati e dei Fiduciari Provinciali del Gruppo Giudici Gara ha visto infatti confluire nei locali federali dello Stadio Luigi Ridolfi tutte le forze operative e organizzative del Comitato, unite, con lodevole intento degli organizzatori del convegno-studio, al fine di ottenere, con una unanimità di intenti, la più efficace operatività sia in tema di organizzazione di eventi che di amministrazione interna delle strutture.
Particolarmente indovinata anche la data di questo incontro in quanto ci troviamo all´inizio di un nuovo quadriennio olimpico e quindi in grado di programmare al meglio un lungo periodo di attività e di vita in comune.
La riunione si è svolta in due tempi nell´arco del pomeriggio e della prima serata del 16 aprile.
Ha aperto i lavori il Presidente Sergio Martinelli che, dopo aver salutato tutti gli intervenuti ha introdotto gli argomenti della giornata.
Relativamente al ruolo dei Comitati Provinciali hanno parlato Paolo Malasoma (amministrazione), organizzazione attività (Alessio Mavilla) e rapporti con la scuola (Gerardo Vaiani Lisi).
Dopo la discussione, piuttosto animata e ricca di spunti, si è aperta la seconda parte del convegno alla quale hanno partecipato i Responsabili e Tecnici della Mondo Spa.
Giovanni Carniani, della struttura organizzativa del Comitato Regionale, ha parlato delle verifiche effettuate sulla efficienza degli impianti della Regione e ragguagliato gli astanti sulla istituzione del Catasto Regionale relativo agli stessi.
A Carniani ha fatto seguito l´intervento di Roberto Franz, direttore commerciale della Mondo Spa relativamente al comparto sport, seguito da quello di Enzo Casamonti facente parte della stessa struttura, che hanno parlato prima di tutto degli obbiettivi dell´accordo Mondo/Fidal Toscana.
Roberto Franz ha illustrato poi a un auditorio molto attento, le strategie di gestione del patrimonio impiantistico, il controllo delle ristrutturazioni, degli impianti di base e scolastici e infine si è intrattenuto sul progetto "mini impianti polivalenti" avviato dalla Mondo Spa.
Sono state poi tirate le conclusioni che hanno lasciato molto soddisfatti gli intervenuti e gli stessi organizzatori della iniziativa.

Fonte: Gustavo Pallicca

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]