12 Novembre 2019
[]
news

LA SCOMPARSA DI ROBERTO DEL CORO, PRESIDENTE DEL COMITATO PROVINCIALE FIDAL DI PISTOIA

05-10-2009 - news generiche
Oggi pomeriggio si e´ spento colpito da un male incurabile ROBERTO DEL CORO presidente del Comitato Provinciale della Federazione di Atletica Leggera di Pistoia .Un male inesorabile, silenzioso e veloce che si e´ portato via un pezzo d´atletica pistoiese e non solo .
Fu uno dei primi atleti sui quali nel 1963 la giovane Atletica Pistoia costruì l´ascesa verso i primi posti delle classifiche italiane. Decatleta di livello nazionale (nel 1968 figurò fra i primi dieci della graduatoria stagionale con 5.938 punti), poi allenatore , dirigente , giornalista , storico , collaboratore televisivo ed ultimamente anche presidente del Comitato Provinciale della FIDAL e´ sempre stato un grande trascinatore e un vulcano di idee. Chi lo ha conosciuto sa che dietro al suo carattere così diretto e schietto c´era un grande amore per tutto quello che era "atletica leggera" .
Roberto ha portato l´ atletica in tutta la provincia: da Monsummano a Montemurlo , da Casalguidi a Pistoia fino a Quarrata, dove attraverso la fondazione del Club degli Atleti , di cui era presidente e la gestione diretta dello Stadio Comunale " Raciti " contribuì allo sviluppo nella citta´ del mobile di un fiorente settore giovanile .
Da poco era stato eletto anche Presidente del Comitato Provinciale FIDAL. Nei pochi mesi che ha operato per tutta l´ atletica della provincia ha dato come sempre il meglio di se stesso, portando un entusiasmo ed una voglia di fare che ha contagiato tutti quelli che gli erano vicini .
Da oggi pomeriggio l´ Atletica Leggera e´ orfana di un grande persona , difficilmente sostituibile.
Ciao Bob.
I funerali si svolgeranno mercoledì 7 ottobre alle ore 15,00 presso la Chiesa della Misericordia, via del Can Bianco a Pistoia.

Il Presidente, il Consiglio Regionale, la Segreteria del Comitato Regionale con tutti i suoi componenti e tutta l´Atletica Toscana si uniscono al grande dolore per la perdita del caro amico Roberto, validissimo dirigente che lascia un vuoto incolmabile in tutti quelli che lo hanno conosciuto ed apprezzato.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]