26 Settembre 2020
news

Gabriele Isernia illumina i societari Allievi. Poi doppia festa dell´Atletica Firenze Marathon

19-05-2013 21:55 - news generiche
Gabriele Isernia soddisfatto dopo la gara (foto Carotenuto). Sotto, Sofia Mancioli e Dan Panov nelle foto di Andrea Renai
Un paio di scrosci d´acqua nella parte iniziale del pomeriggio non hanno guastato più di tanto la seconda e conclusiva giornata dei Campionati toscani di società Allievi e Allieve che si sono disputati allo stadio Luigi Ridolfi con organizzazione a cura di Atletica Firenze Marathon.

Alla fine le rispettive classifiche di società confermano il vantaggio dell´Atletica Firenze Marathon che supera rispettivamente Toscana Atletica Caripl ed Atletica Grosseto Banca della Maremma tra gli Allievi, ed Atletica Grosseto Banca della Maremma e Libertas Runners Livorno tra le Allieve.

Tra i risultati individuali, da segnalare su tutti il successo di Gabriele Isernia della Montepaschi Uisp Atletica Siena che vince i 400 ostacoli in 55"86, migliorando il proprio personale (aveva 57"80) ma soprattutto a soli 6 centesimi dal limite per i Mondiali Under 18 di Donetsk.
Inoltre il doppio successo di Duccio Cianti dell´Assi Giglio Rosso, che dopo aver vinto sabato i 100 in 11"67 vince anche i 200 in 23"80, migliorando di 4 centesimi il primato personale. Doppietta 100 e 200 anche per Flavia Massi dell´Atletica Firenze Marathon con 12"86 e 27"17.
Dan Panov dell´Atletica Grosseto Banca della Maremma con 1,90.

Nel salto con l´asta allieve Sofia Mancioli dell´Atletica Prato tiene testa anche alle atlete assolute e vince con 3,50, stessa misura peraltro come detto per le assolute Francesca Boccia dell´Atletica Livorno, Letizia Marzenta dell´Atletica Firenze Marathon ed Ester Silvan dell´Assi Giglio Rosso, in una gara cominciata nel primo pomeriggio e conclusasi solo in serata, complicata anche da due scrosci d´acqua che l´hanno rallentata.

Nelle gare assolute valide per la prima tappa del Trofeo Fidaltoscanaestate bel 1500 metri uomini, gara che allo sprint va a Matteo D´Intino dell´Atletica Firenze Marathon in 4´03"10 dopo un continuo scambio di leadership in testa alla gara con Luca Lemmi dell´Atletica Livorno (4´03"15). Terzo Leo Paglione del GS Virtus Campobasso che ha vinto in solitaria la serie 2 con 4´05"62.
A Eugenio Rossi dell´Olimpus San Marino con 2,00 metri l´alto.

Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it