20 Maggio 2019
[]
news

Le finali dei Campionati assoluti di società premiano l´Atletica Firenze Marathon, il CUS Pisa Atletica Cascina, l´Atletica Livorno e l´Atletica 2005

04-10-2011 09:36 - news generiche
Non si sono ancora spenti i riflettori sui Campionati di società assoluti 2011, che hanno avuto il proprio epilogo l´ultimo week-end di settembre con la disputa delle finali nazionali.
Si è concluso di fatto un percorso lungo ed impegnativo, in cui i vari club toscani hanno profuso le migliori energie, sia come atleti (dagli allievi ai senior, passando per gli juniores e le promesse), sia come tecnici, ma soprattutto attraverso i dirigenti impegnati fin da inizio anno a costruire le giuste strategie per schierare al meglio in gara i propri specialisti di corse, salti e lanci.
Otto erano le società toscane presenti nelle finali, e in taluni casi alcune erano impegnate sia con la formazione maschile che con quella femminile.
Nella "Finale Oro" di Sulmona, riservata ai primi 12 club in Italia (le classifiche nazionali sono il frutto delle fasi regionali disputate tra maggio e luglio), lo scudetto è andato a livello maschile alla Riccardi Milano, mentre l´Audacia Record Roma ha vinto il titolo femminile.
Bene ha fatto l´Atletica Firenze Marathon classificandosi quinta tra gli uomini, miglior risultato della storia per il club presieduto dal generale Giorgio Cantini, mentre l´altra finalista toscana, la Virtus Cassa Risparmio Lucca, giungendo nona è stata costretta alla retrocessione, così come a livello femminile l´Atletica Firenze Marathon.
Per entrambe comunque la possibilità nel 2012 di tentare l´avventura nella Finale Oro con un eventuale ripescaggio.
Soddisfazione è giunta da Macerata, sede della "Finale Argento", per il CUS Pisa Atletica Cascina che tra le donne ha chiuso al secondo posto -le vincitrici dell´Atletica Bergamo Creberg hanno preceduto le ragazze toscane di soli 1,5 punti - guadagnando così l´accesso per il prossimo anno alla "Finale Oro".
Nello stesso contesto, invece, sono terminate nona e decima rispettivamente la Toscana Atletica Empoli Nissan e l´Atletica Sestese Femminile.
Ad Orvieto, sede della "Finale A1" è stata protagonista la Toscana Atletica Caripit che è giunta terza.
La "Finale A2" è invece andata in scena in Toscana, grazie all´organizzazione dell´Atletica 2005 che allo stadio Gino Manni di Colle Val d´Elsa ha ospitato la quarta fascia di merito dell´atletica nazionale per club.
In questo contesto ottimi risultati dell´Atletica Livorno -trascinata tra gli uomini dal capitano azzurro Nicola Vizzoni- che ha vinto a livello maschile ed è terminata seconda tra le donne. Nella classifica femminile, soddisfazione anche per l´Atletica 2005 che, terminando quarta, guadagna la promozione assieme ai labronici alla prossima A1.
Sia le società promosse che quelle retrocesse, dovranno nel 2012 confermare nelle fasi regionali i punteggi per competere nelle rispettive finali.


Fonte: Andrea Bruschettini

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]