11 Novembre 2019
[]
news

Maurizio Cito e Gloria Marconi vincono la seconda prova del Gran Prix toscano di corsa campestre a Castello

20-12-2009 - news generiche
Seconda prova del Gran Prix toscano di corsa campestre e ancora forti emozioni, non solo agonistiche. Non ci sarebbe bisogno di dirlo, ma le abbondanti nevicate che hanno accompagnato tutta la Toscana nel week-end, hanno lasciato il campo di gara dell´Atletica Castello completamente innevato. Per questo gli atleti delle prove assolute maschili e femminili si sono cimentati in uno scenario inconsueto, correndo per circa 6 km i maschi e 4 le femmine, sul manto bianco e temperature al di sotto degli zero gradi. Condizioni quindi difficili, che gli atleti hanno affrontato con la giusta determinazione, fornendo un bello spettacolo ai presenti.
Nella gara maschile si è ripetuto il duello della prima prova, con protagonisti Maurizio Cito, Michele Gioffrè e Daniele del Nista a menare le danze fin dalla partenza. All´ultimo giro è sembrato prospettarsi un epilogo simile a quello della prova di Reggello, con il duo dell´Atletica Castello (Cito e Gioffrè) pronto a ripetere la lunga volata spalla a spalla fino al traguardo. In questa occasione però il ventitreenne senese ha deciso di rompere in anticipo gli indugi, per imprimere una progressione continua che lo ha portato a distanziare gli avversari, vincendo su Del Nista (G. P. Parco Alpi Apuane) e il compagno di squadra Gioffré.
Nella prova femminile nome illustre alla partenza, ovvero quello della fiorentina Gloria Marconi. L´esperta azzurra della Calcestruzzi Corradini Excelsior Rubiera non ha lasciato molto scampo alle avversarie vincendo nettamente la gara. Non essendo però tesserata per una società toscana, la sua vittoria non è computabile per la classifica finale del Gran Prix, così che il secondo posto di Irene Antola (Atletica Livorno) si trasforma in una nuovo successo in chiave Gran Prix, dopo quello assoluto della prova di Reggello. Alle sue spalle di nuovo Rachele Fabbro (G. S. Lammari) davanti alla compagna di squadra Anna Laura Mugno.
Nelle gare della categoria juniores, a livello maschile successo per Aziz Bannany (Toscana Atletica Caripit) davanti a Marco Muti (Centro Atletica Piombino) e Jacopo Simonelli (Toscana Atletica Caripit); mentre a livello femminile successo di Sofia Pieri (Atl. Massimo Pellegrini Grosseto) su Valentina Fruzza (CUS Pisa) e Anita Nari (Libertas Runners Livorno).
Adesso lunga pausa per le festività natalizie, poi da Firenze il Gran Prix di cross si sposterà come per la prima prova in Valdarno, e a Figline domenica 17 gennaio avremo la graduatoria finale di questo circuito di cross della FIDAL Toscana che sta già riscuotendo ampi consensi.

Fonte: Andrea Bruschettini

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]