12 Novembre 2019
[]
news

Maurizio Cito e Silvia Del Fava vincitori della terza prova del Gran Prix Toscano di corsa campestre

09-01-2011 21:48 - news generiche
Maurizio Cito (foto di Andrea Bruschettini)
Un caldo sole e il prato soffice del parco di Serravalle, hanno accolto ad Empoli gli atleti impegnati nella terza prova del Gran Prix toscano di corsa campestre.
Dopo l´annullamento causa neve della seconda prova prevista in località Castello - Firenze a metà dicembre, circa 160 specialisti toscani del mezzofondo, divisi in differenti categorie, hanno partecipato alla manifestazione organizzata dalla Toscana Atletica Empoli, trovando condizioni atmosferiche quasi primaverili e un ampio percorso costituito da due anelli: uno di 1000 e uno di 1500m
A livello assoluto si sono registrate le vittorie del senese Maurizio Cito (Altetica Castello Firenze) e della lucchese Silvia Del Fava (Atletica Firenze Marathon), al termine di competizioni giostrate con tattiche differenti.
Oltre settanta gli atleti delle categorie assolute maschili (allievi, juniores promesse e seniores) impegnati sui 4km di gara, con partenza controllata, e un gruppo di circa 10 atleti a dettare il ritmo per circa due terzi della corsa. In prossimità del passaggio sul traguardo per l´inizio dell´ultimo giro di 1500m però Maurizio Cito, vincitore della prova inaugurale a Pian di Scò, ha deciso di rompere gli indugi, forzando progressivamente e portando via dal gruppo anche il compagno di squadra Emanule Fadda. I due giungeranno nell´ordine al traguardo, distanziando nettamente il ventenne Aziz Bannany (Toscana Atletica Caripit), terzo assoluto.
Nell´omologa prova femminile, corsa sulla distanza di 3km, si è assistito all´assolo vincente di Silvia Del Fava. Poco dopo il via, infatti la lucchese ha preso nettamente il comando, andando a distanziare progressivamente le avversarie, e migliorando così il secondo posto della prova d´esordio (assente in questa occasione la vincitrice di Pian di Scò, Irene Antola). Alle sue spalle sono giunte nell´ordine Nicoletta Franceschi e Sara Orsi, portacolori del G.S. Lammari di Lucca.
A far da corollario a queste due gare, le prove del settore giovanile, con vittorie di Tommaso Pagano (Atletica Firenze Marathon) e Laura Liberati (Atletica Firenze Marathon) nella categoria ragazzi; Yohannes Chiappinelli (TerreCablate Uisp Atletica Siena) ed Elena Ferrini (TerreCablate Uisp Atletica Siena) tra i cadetti.
Per quanto riguarda gli appassionati delle corse campestri, la prossima domenica a Cecina (loc. il Paiolo, Cecina a mare) la FIDAL Toscana assegnerà i titoli regionali di cross lungo; mentre il Gran Prix di corsa campestre tornerà il 23 gennaio a Fucecchio e il 6 marzo a Castello - Firenze, dove si recupererà la prova persa in dicembre.
Non solo campestri però nel panorama atletico regionale, visto che il 15 gennaio, con i Campionati toscani open di prove multiple, aprirà anche la stagione indoor presso l´impianto coperto adiacente allo stadio di atletica Ridolfi di Firenze.

Fonte: Andrea Bruschettini
Documenti allegati
Dimensione: 45,92 KB

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]