15 Settembre 2019
[]
news

Mennea Day, a Siena c´era l´azzurra Irene Siragusa

13-09-2013 12:59 - news generiche
Festa anche a Siena, come nelle altre 60 località italiane, dove nel pomeriggio del 12 settembre si è celebrato il Mennea Day, anniversario del record mondiale dei 200m (19"72) siglato in questa data nel 1979 dal campione pugliese. Scomparso in marzo, Siena aveva già celebrato Pietro Mennea nel corso del Meeting della Liberazione, quando speciali pettorali con impressa la cifra del primato furono consegnati ai partecipanti dei 200m.
Ieri invece i 200m erano aperti a tutti, atleti agonisti e non, per cui si è assistito a un evento unico, in cui l´aspetto agonistico è passato in secondo piano a fronte del ricordo del campione olimpico di Mosca 1980, uno dei massimi personaggi della storia dello sport italiano.
Oltre 100 gli iscritti, e tra loro anche chi gareggiava negli anni di Mennea, come Fabrizio Finetti e Paolo Galluzzi; o chi ha incrociato destini agonistici ad alto livello con il pluricampione europeo, come l´olimpico senegalese Moussa Fall, specialista negli anni ottanta degli 800m.
Ha fatto una sua apparizione sulla distanza, semplicemente portando per mano una giovane esordiente, anche la vicecampionessa europea under 23 della 4x100m, nonchè medaglia di bronzo agli italiani assoluti dei 200m, Irene Siragusa, promettente velocista colligiana di Atletica 2005.
Tra i presenti a bordo campo anche Mauro Guerrini, che nel 1979 ebbe l´onore di correre contro Mennea in batteria ai Campionati italiani assoluti; Angela Fè, allenatrice dell´azzurra Chiara Bazzoni, e Leonardo Tafani, assessore allo sport del Comune di Siena con trascorsi da decatleta in gioventù.

(le foto sono di Andrea Bruschettini)

Fonte: Carlo Carotenuto / Ufficio stampa Atletica Siena
Documenti allegati
Dimensione: 27,50 KB

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]