18 Agosto 2019
[]
news

Mercoledì 28 marzo a Firenze la Festa dell´Atletica Toscana

26-03-2012 09:50 - news generiche
Festa Atletica Toscana 2010
Premiati i vincitori del Gran Prix Montepaschi 2011.
Speciale menzione internazionale a Roberto Luigi Quercetani

Lo sport è festa, non solo quando si esprime sottoforma di agonismo e competizioni, ma anche quando si celebrano i successi di una intera annata.
Sarà questo uno dei leitmotiv della Festa dell´Atletica Toscana in programma il prossimo mercoledì 28 marzo presso il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze,
Come ogni anno infatti a partire dalle 17.30 la FIDAL Toscana celebrerà i propri campioni e i migliori risultati conseguiti da atleti e società toscane nel corso del 2011. Un´occasione unica, quindi, in cui il mondo dell´atletica si presenterà, fuori dai campi gara, alle autorità sportive e istituzionali, e un evento che assumerà un significato ancora maggiore in quanto inserito nel programma ufficiale di "Firenze Città Europea dello Sport 2012".
Tra i vari spunti del pomeriggio fiorentino, due momenti avranno un valore particolare, ovvero la premiazione del Gran Prix Montepaschi 2011 e l´assegnazione della "IAAF Veteran Pin" a Roberto Luigi Quercetani.
La Banca Monte dei Paschi di Siena è infatti il main sponsor dell´attività della FIDAL Toscana, sostenendo un circuito di meeting che rappresentano un fiore all´occhiello dell´attività estiva a livello regionale. Grazie a questa partnership, centinaia di atleti dalle categorie allievi fino ai senior, passando da quelli con differenti abilità, hanno garantita la possibilità di gareggiare lungo un ampio lasso di tempo, che va da maggio a ottobre. Sono risultati vincitori assoluti del Gran Prix Montepaschi 2011: Moira Pachetti (Libertas Runners Livorno) e Maurizio Cito (Atletica Castello) per il settore mezzofondo; Anna Salvini (CUS Pisa Atletica Cascina) e Giacomo Puccini (Virtus Cassa Risparmio Lucca) per l´ambito lanci; Anna Bongiorni (CUS Pisa Atletica Cascina) e Filippo Costanti (Montepaschi Uisp Atletica Siena) nel raggruppamento velocità/ostacoli ; Francesca Giorgetti (Atletica Firenze Marathon) e Lorenzo Cappellini (Atletica Firenze Marathon) per i salti.
La celebrazione sicuramente più emozionante della Festa dell´Atletica Toscana sarà rappresentata dalla consegna di una speciale onorificenza a Roberto Luigi Quercetani. Illustre storico dell´atletismo mondiale, conosciuto da tutti come uno dei fondatori della statistica nel campo dell´atletica nonché collaboratore di lungo corso della Gazzetta dello Sport, il fiorentino Roberto L. Quercetani riceverà la "IAAF Veteran Pin", ovvero il massimo riconoscimento della federazione internazionale di atletica (IAAF) per illustri personalità che hanno contribuito alla diffusione e alla conoscenza dell´atletica a livello mondiale.
Le premiazioni della Festa dell´Atletica Toscana riguarderanno in totale circa 150 atleti e 40 società, tutti distintisi nel 2011 a livello internazionale, nazionale, e regionale. Tra i premiati, preme ricordare quelli che hanno vestito la maglia della nazionale assoluta, Audrey Alloh (Fiamme Azzurre/Atletica Firenze Marathon) nei 100m e nella 4x100m ai Campionati Europei per Nazioni di Stoccolma; Sara Tani (Toscana Atletica Empoli Nissan) nell´eptathlon alla Coppa Europa di prove multiple "First League"di Bressanone; Federico Apolloni (Aeronautica/ Atletica Firenze Marathon) nel disco alle Universiadi di Shenzen; Gabriele Abate (G.S. Orecchiella Garfagnana), vicecampione europeo e campione mondiale ed europeo a squadre di corsa in montagna.
Particolarmente importanti i successi e i podi conquistati sempre con la nazionale a livello giovanile: il pisano Delmas Obou (Fiamme Gialle), campione europeo under 23 con la staffetta 4x100m (39"05, record italiano promesse), la valdelsana Irene Siragusa (Atletica 2005) e la pisana Anna Bongiorni (CUS Pisa Atletica Cascina), medaglie d´argento agli europei juniores con la staffetta 4x100m (44"52, record italiano juniores).
Sarà infine consegnato il "Premio Toscana 2011" alle figure di spicco in ciascun ambito dell´attività regionale: Marco Innocenti come dirigente federale, Fabio Mariotti come dirigente sociale, Saverio Marconi come tecnico, Alfredo Palla come giudice e Irene Siragusa tra gli atleti.
Alla cerimonia interverranno varie autorità, tra cui per la FIDAL, il vicepresidente vicario Alberto Morini e il presidente toscano Sergio Martinelli, mentre farà gli onori di casa Dario Nardella, vicesindaco del Comune di Firenze.

Fonte: Andrea Bruschettini
Documenti allegati
Dimensione: 207,53 KB

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]