01 Dicembre 2020
news

Meucci miglior europeo al Campaccio

07-01-2013 11:06 - news generiche
Ci ha provato fino all´ultimo, con la consueta tenacia e grinta, Daniele Meucci al Campaccio, a tenere testa a tutti gli avversari e alla fine ha chiuso al sesto posto in 28´59", primo degli atleti europei. L´azzurro dell´Esercito, bronzo agli Eurocross, aveva retto bene il ritmo degli africani fino all´ultimo giro, rimanendo attaccato al gruppo di sette atleti di testa che si era formato dopo circa 20´ di gara. Poi come spesso accaduto al Campaccio, anche la 56/a edizione è stata dominata dagli atleti africani che hanno occupato tutti i posti sul podio delle due gare principali dell´appuntamento che apre la stagione 2013 del cross country e che quest´anno ha visto la partecipazione record di oltre 1400 atleti. Etiopi i vincitori della 10 km maschile e della 6 km femminile, gare corse con una temperatura decisamente più calda e con il percorso molto meno infangato del solito, realizzato come sempre sull´erba di San Giorgio su Legnano, alle porte di Milano. Il diciottenne etiope Mukhtar Edris, già campione mondiale junior dei 5000 metri nel 2012, con una grande accelerazione nella curva finale ha vinto la volata precedendo i due keniani John Kipkoech e Geoffrey Kirui e chiudendo i 10 km del percorso del Campaccio in 28´ 42". Più deludente la gara del portacolori delle Fiamme Gialle Andrea Lalli, fresco di titolo di Campione Europeo di Cross, che si era già staccato dal gruppo di testa al quarto giro e ha poi chiuso al nono posto.
Anche per quanto riguarda le donne, podio tutto africano con la vittoria dell´etiope Degefa Worknesh, che ha chiuso in 19´ 26", precedendo la connazionale Afera Godfay e la keniana Veronica Nyaruai. Al settimo posto Silvia Weissteiner, atleta della Forestale prima delle italiane, nona Giulia Valle delle Fiamme Gialle, decima Fatna Maraoui dell´Esercito.

Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it