18 Novembre 2019
[]
news

Podio tutto italiano alla Pistoia-Abetone

01-07-2013 08:35 - news generiche
Carmine Buccilli vince con il quarto tempo di sempre, la Carlin si conferma tra le donne in un´edizione da record con 1717 iscritti per i vari traguardi. Dopo due anni di dominio straniero, la Pistoia-Abetone Ultramarathon 50km torna a parlare italiano con Carmine Buccilli, atleta laziale della Asd Brooks Team Italia che questa mattina - al primo tentativo in carriera - si è aggiudicato la trentottesima edizione con il tempo di 3h24´36´, la quarta miglior prestazione di sempre. L´atleta di Frosinone, primo alla Maratona del Mugello nel 2012 e detentore del sesto tempo italiano sui 42 chilometri nell´anno in corso, ha messo in fila il marocchino Mohamed Hajji dell´Atletica Castenaso Celtic Druid (3´32´´ di ritardo) ed il kenyano Nicodemus Biwott della Farnese Vini, distaccato di cinque minuti dal vincitore.
I tre hanno condotto fin dall´inizio con Biwott sempre a fare l´andatura e la coppia Buccilli-Hajji immediatamente a rimorchio. La svolta al 43° chilometro, dove, subito dopo l´abitato di Pianosinatico, la salita inizia a farsi durissima: qui Biwott ha ceduto il passo ed è iniziata la fuga di Buccilli, che - complice anche la temperatura fresca inusuale per il periodo - è riuscito a mantenere la stessa andatura (14,66 km/h di media) trionfando senza problemi in Piazza delle Piramidi. Solo quarto Alberico Di Cecco (Farnese Vini), quinto Marco D´Innocenti (Asd Brooks Team Italia).

POKER PER MONICA CARLIN. La trentina Monica Carlin si conferma dominatrice assoluta in campo femminile: per lei è la quarta vittoria dopo quelle del 2006, 2007 e 2012. L´atleta della GS Valsugana ha chiuso in 4h08´08´´, quindicesimo tempo assoluto di giornata. Dietro di lei la marchigiana Barbara Cimmarusti, che con 4h12´52´´ migliora il terzo posto dello scorso anno ritoccando il suo personale di ben cinque minuti. Terza, con oltre mezz´ora di ritardo dalla Carlin, la vincitrice della 100km del Passatore del 2010 Sonia Ceretto. Senza storia la competizione in questa categoria, con la Carlin sempre all´attacco e svariate centinaia di metri di vantaggio sulla seconda. Un distacco che ha permesso all´atleta trentina di gestire le energie completando il poker personale nonostante qualche piccola noia muscolare all´altezza dello stomaco.

I MEMORIAL. A Buccilli è andato anche il 14° Memorial "Sergio Pozzi", mentre Monica Carlin ha ricevuto il 12° Memorial "Lucia Prioreschi". Il 9° Memorial "Artidoro Berti", riservato alla prima società per numero di iscritti, è andato al Gruppo Podistco Cai di Pistoia. Massimo Tredici e Cristina Pitonzo, infine, hanno conquistato il 3° Memorial "Alessandro Del Cittadino" come primi atleti pistoiesi (uomo e donna) all´arrivo di Abetone.

SAN MARCELLO. Per quanto riguarda il traguardo di San Marcello, vittoria per Giuseppe Calabrese del team Gabbi di Bologna con un tempo di poco superiore alle 2 ore. Prima donna al traguardo dei 30 chilometri, la lucchese Chiara Giangrandi - portacolori del Gp Alpi Apuane - che ha chiuso invece in 2h18´.

RECORD. Va in archivio un´edizione sicuramente da ricordare per il vero e proprio boom di iscritti per il traguardo di Abetone: gli 847 partenti rappresentano un´affluenza straordinaria che ha permesso di battere per l´ennesima volta il primato di partecipanti. Sono infatti 1717 gli iscritti ai vari traguardi, 11 in più rispetto al 2012.

Fonte: Carlo Carotenuto / Ufficio stampa organizzatori
Documenti allegati

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]