12 Novembre 2019
[]
news

Prestazioni di rilievo alla prima fase regionale dei Campionati di società assoluti

19-05-2011 09:32 - news generiche
"00 m (Foto di Andrea Bruschettini)
Una due giorni di gare intensa quella vissuta sulla pista dello stadio di Colle Val d´Elsa, dove le società toscane si sono ritrovate sabato 14 e domenica 15 maggio per la prima fase regionale dei Campionati di società assoluti.
La manifestazione, organizzata dall´Atletica 2005, ha beneficiato di un ottimo clima al sabato, mentre invece alla domenica il generale maltempo che si è abbattuto sulla penisola, ha costretto gli atleti a trovare i giusti compromessi per non ingolfare il proprio motore di fronte a una temperatura decisamente sotto la media.
Tante comunque le prestazioni di rilievo in entrambe le giornate, spesso propiziate dalla presenza di alcuni big del movimento azzurro, che nell´occasione sono tornati a vestire la maglia delle vecchie società di origine, abbandonando per una volta quella del club militare di appartenenza.
E´ questo sicuramente il caso del versiliese Nicola Vizzoni (Atletica Livorno/Fiamme Gialle) che, nonostante l´umidità e la pioggia, ha proiettato il martello a 75,86m.
Nei 100m maschili l´altro argento europeo, il fiorentino Maurizio Checcucci (Assi Giglio Rosso/Fiamme Oro) seppur frenato da un leggero risentimento muscolare, si è imposto agevolmente in 10"73 (-0,1), precedendo Giacomo Angeli (Atletica Prato), 10"92, e Marco Siena (Libertas Runners Livorno), 10"93.
Nei 200m femminili protagonista assoluta la senese Chiara Bazzoni (Toscana Atletica Empoli Nissan / Esercito) spinta al traguardo da un forte vento favorevole (+2,1) in 24"11, davanti alla pisana Anna Bongiorni (CUS Pisa Atletica Cascina), 24"23, e Audrey Alloh (Atletica Firenze Marathon/ Fiamme Azzurre), 24"41.
Emozioni anche nei 100m femminili, con la stessa Alloh vittoriosa in 11"92 (-1,3) davanti alla Bongiorni, 12"08, e Camilla Fiorindi (Atletica Firenze Marathon), 12"09.
Dalla pedana del giavellotto femminile è venuta la migliore soddisfazione per la società organizzatrice, grazie alla vittoria di Serena Tronnolone (Atletica 2005) con un ottimo 48,71m, soli tre centimetri meglio del 48,68m di Luana Picchianti (Atletica Grosseto Banca della Maremma / C.S. Esercito).
Prestazione di rilievo con una cavalcata solitaria dal primo all´ultimo metro, quella offerta sui 5000m dal keniano Ezekiel Kiprotich Meli (Virtus Cassa Risparmio Lucca), vittorioso in 13´58"22, dopo aver primeggiato pure nei 1500m (3´49"80); mentre nei 400m bella prova del senese Filippo Costanti (Montepaschi Uisp Atletica Siena), capace di imporsi in 47"61.
Nelle pedane dei lanci, volano lontani i dischi di Federico Apolloni (Atletica Firenze Marathon/Aeronautica), 56,75m; e Anna Salvini (CUS Pisa Atletica Cascina), 51,09m; mentre nel giavellotto maschile si impone con un probante 68,12m Giacomo Puccini (Virtus Cassa Rismarmio Lucca).
Tra gli altri risultati di rilievo, è sicuramente da segnalare il 6,08m (+1,9) con cui la junior aretina Anna Visibelli (Atletica Firenze Marathon) si è imposta nel lungo; il 46"52 con cui l´Atletica Firenze Marathon (Visibelli, Masini, Florinfi, Alloh) ha conquistato la vittoria nella 4x100m; nonché l´appassionante sfida nella prima serie degli 800m maschili -quella dei migliori tempi d´iscrizione, e poi dei vincitori assoluti- in cui una combattuta volata ha premiato lo junior di origine mozambicane Joao Junior Neves (Atletica Livorno) su Fabio Crispino (Atletica Firenze Marathon), 1´53"61 contro 1´54"01.
Andando a vedere le classifiche di società, si trova attualmente al comando, sia tra gli uomini sia tra le donne, l´Atletica Firenze Marathon, ma ovviamente le classifiche ufficiali si concretizzeranno solo in occasione della seconda fase dei societari in programma il 9 e il 10 luglio allo stadio Ridolfi di Firenze, quando tutti i club potranno migliorare i punteggi acquisiti o completare il numero minimo di gare e di atleti necessari per essere classificati.
A Colle Val d´Elsa si tornerà il 24-25 settembre per l´importante appuntamento della Finale Nazionale "A2" proprio dei Campionati di società assoluti.

Fonte: Andrea Bruschettini

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]