21 Agosto 2019
[]
news

SI CONCLUDE IL RADUNO COLLEGIALE PRESSO LA SCUOLA "SILVANO MECONI" - GIOVEDI LA CONFERENZA STAMPA DI CHIUSURA

24-01-2011 22:18 - news generiche
Per due mesi la Scuola di salto con l´asta e decathlon "Silvano Meconi" ha ospitato presso l´impianto indoor dello Stadio Luigi Ridolfi, il collegiale permanente indetto dallo IAAF Pole Vault Center.
Adesso il collegiale volge al termine e gli organizzatori hanno voluto regalare alla stampa un incontro con quelli che sono stati i protagonisti di questo evento eccezionale, anche per spiegare ai giornalisti le metodologie messe in atto per far svolgere agli atleti un allenamento di alta specializzazione.
Come noto al collegiale ha preso parte la pluricampionessa di salto con l´asta Yelena Isimbayeva e, nella fase iniziale, anche tre connazionali: Yevgeniy Lukyanenko, campione mondiale indoor 2008 e medaglia d´argento ai Giochi di Pechino dello stesso anno, che vanta una personale di m 6.01, Alexandr Gripich (m 5.75) e Alexey Kovolchiuck (m 5,55). Il raduno ha ospitato anche due juniores italiani: il vicecampione mondiale Claudio Stecchi, fiorentino di razza, e Marcello Palazzo.
Il raduno - la sede fiorentina è stata scelta in alternativa a quella madrilena - è stato reso possibile anche dal patrocinio dell´ Assessorato allo Sport del Comune di Firenze, dal Comitato Regionale Toscano della Fidal e dalla società ASSI Giglio Rosso (la società di Claudio Stecchi). Il tutto coordinato a livello organizzativo dal presidente della scuola "Silvano Meconi" Gianni Stecchi e dal responsabile tecnico Riccardo Calcini.
Saranno proprio questi due dirigenti a illustrare ai giornalisti e agli intervenuti i contenuti degli allenamenti che verranno mostrati loro dagli atleti della Scuola, fra i quali figurerà anche William Frullani, miglior specialista italiano delle prove multiple.
All´incontro sarà presente anche Vitaly Petrov, allenatore della campionessa russa che, nell´occasione, fungerà anche da portavoce di Yelena.
E´ stato proprio Petrov a dirigere gli allenamenti del raduno insieme a Vincenzo Canali, che ha curato la ginnastica posturale e attrezzistica, resa possibile nel centro "Ridolfi" dalle attrezzature messe a disposizione dalla scuola stessa, dalla Fidal Toscana e dal Comune di Firenze.
Nel progetto è stato interessato anche il Centro Tecnico di Coverciano, nella cui palestra dove si sono svolte (il sabato), sedute di sollevamento pesi e di fisioterapia.
La Scuola "Silvano Meconi" con questa conferenza stampa di chiusura intende anche ringraziare tutte le strutture che hanno reso possibile questa importante realizzazione e cioè L´Assessorato allo Sport del Comune di Firenze nelle persone del vice sindaco Dario Nardella e dalla dirigente dell´ufficio sport Elena Toppino, Sergio Martinelli e Riccardo Ingallina, rispettivamente presidente e segretario generale del Comitato Regionale Toscano della Fidal, Marcello Marchioni, presidente della società Assi Giglio Rosso, i responsabili della struttura Villa Morghen di Settignano, dove gli atleti hanno soggiornato, la Mondo Spa per la progettazione della pavimentazione sportiva, e la Sport Italia srl di Forlì.
L´appuntamento è quindi per tutti presso l´impianto indoor "Luigi Ridolfi" in viale Manfredo Fanti per le ore 17.30 di giovedi 27 gennaio p.v.

Fonte: Gustavo Pallicca

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]