13 Dicembre 2019
[]
news

Salti al Ridolfi, in tanti oltre i "minimi" per i Tricolori

29-01-2013 12:02 - news generiche
Anna Visibelli in azione, sotto Erika Furlani (foto Andrea Renai)
Un buon numero di "minimi" per partecipare ai Campionati italiani delle rispettive categorie, soprattutto in campo femminile, sono stati superati nella riunione "Caccia al minimo" relativa ai salti che si è tenuta domenica 27 gennaio presso le strutture indoor dello stadio Ridolfi.

Nel salto in lungo donne Anna Visibelli dell´Atletica Firenze Marathon atterra a 5,81, minimo per i Tricolori Promesse, così come Ilaria Cariello dell´Atletica Livorno, terza in 5,64, Selene Lazzarini della Toscana Atletica Empoli Nissan, quarta in 5,55, mentre dietro di lei Caterina Di Mommio del Centro Atletica Piombino atterra a 5,52, oltre il limite Juniores.
Nell´alto è seconda Anna Pau, dell´Atletica Prato, con 1,72 (minimo Junior, ha vinto Erika Furlani, Studentesca della CariRieti, con 1,78). Minimo Junior anche per Francesca Bonuccelli, Libertas Runners Livorno, terza con 1,70, e minimo Allieve per Allegra Patterlini dell´Atletica Grosseto Banca della Maremma con 1,66.
Nell´asta donne vince Alessandra Lazzari del Cus Perugia mentre Sofia Mancioli dell´Atletica Prato, seconda con 3,55 fa il minimo Allieve (ma supera anche il limite Junior e Promesse).
Nel salto triplo Teresa Bruni dela Sestese Femminile vince in 11,74 (minimo Promesse), davanti a Giorgia Degl´Innocenti, Atletica Livorno, con 11,69, minimo Junior e Martina Bonistalli, Libertas Runners Livorno, con 11,52 minimo Allieve.

In campo maschile nel salto con l´asta superano il minimo Allievi Andrea Lorenzini e Oleg Dell´Amore, entrambi della´Atletica Firenze Marathon, rispettivamente primo e secondo, entrambi con 3,80. Tra gli uomini inoltre vittorie di Stefano Borea della Virtus Lucca, Juniores, nell´alto, con 1,89; di Stefano Lisi, Atletica Firenze Marathon, con 7,02 nel lungo; di Francesco Muller per la Toscana Atletica Caripl con 14,55 nel triplo.


Fonte: Carlo Carotenuto

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]