24 Maggio 2019
[]
news

Serie A argento: Atletica Firenze Marathon prima, Virtus CR Lucca seconda

29-09-2013 18:04 - news generiche
Nella serie A Argento le donne dell´Atletica Firenze Marathon vincono a Vicenza e tornano subito, dopo un anno di pausa nella massima serie insieme ai colleghi uomini. Le fiorentine raccolgono 167.5 punti, davanti ad Atletica Vicentina (151) e Quercia Trentingrana (148.5).

Tra gli uomini vince l´Athletic Club 96 AE Spa. I bolzanini, già in netto vantaggio al termine della prima giornata, chiudono a 170 punti sulla Virtus CR Lucca (154.5) e sui padroni di casa dell´Atletica Vicentina (153).

In chiave individuale secondo lo junior Marcell Lamont Jacobs (Virtus CR Lucca) che, al termine di una stagione travagliata, stabilisce con 7,68 (+0.1) il personale all´apertonel salto in lungo, a 7 centimetri dalla misura del suo record italiano indoor under 20 (7,75). Missione compiuta anche per l´azzurro Nicola Vizzoni, che per l´Atletica Livorno si aggiudica il martello con 70,44.

Tra i successi individuali (rappresentati nelle foto di Andrea Renai) quello dell´Allieva Benedetta Cuneo nel triplo con 13,21 e quello in 47"26 della 4x100 della Toscana Atletica Empoli Nissan che schierava anche l´azzurra Chiara Bazzoni.

CLASSIFICHE MASCHILI:
1. Athletic Club 96 AE Spa (170 punti), 2. Virtus CR Lucca (154.5), 3. Atl. Vicentina (153), 4. CUS Torino (131), 5. Atl. Livorno (129.5), 6. Lecco-Colombo Costruzioni (127), 7. Fiamme Gialle Simoni (121), 8. CUS Palermo (117), 9. Atl. Piemonte (115), 10. CUS Genova (107), 11. ACSI Campidoglio Palatino (100), 12. Atl. Avis Macerata (90).

CLASSIFICHE FEMMINILI:
1.Firenze Marathon (167.5 punti), 2. Atl. Vicentina (151), 3. US Quercia Trentingrana (148.5), 4. Bergamo 1959 Creberg (143), 5. Brugnera Friulintagli (139), 6. Alteratletica Locorotondo (129), 7. Toscana Atl. Empoli Nissan (125.5), 8. Lecco-Colombo Costruzioni (113.5), 9. CUS Bologna (111), 10. Sisport FIAT Torino (107), 11. ILPRA Vigevano Parco Acquatico (92), 12. Assindustria Sport Padova (90).

Fonte: Carlo Carotenuto / Ufficio stampa Fidal

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]