29 Novembre 2020
news

Successo di presenti a Lucca alla prima fase regionale dei Campionati di società di cross

07-02-2011 21:29 - news generiche
Foto di Andrea Bruschettini
Il mezzofondo toscano si è dato appuntamento questo week end a Lucca, dove, nel suggestivo scenario antistante le antiche mura cittadine, domenica mattina si è disputata la prima fase regionale dei Campionati di società di cross.
Circa 1000 atleti in rappresentanza di tutte le società toscane e di tutte le categorie, si sono dati battaglia sul classico percorso sviluppato sul soffice prato nei pressi di porta San Donato, regalando al folto pubblico presente uno spettacolo agonistico di rilievo.
L´evento, organizzato dalla Virtus Cassa Risparmio Lucca (assieme alla Pro Sport Lucca, all´Associazione Sportiva Parigi di Camigliano in collaborazione con l´Opera delle Mura e il Comune di Lucca), ha premiato per il momento a livello assoluto tra gli uomini il Gruppo Podistico Alpi Apuane nel cross corto e l´Atletica Futura nel cross lungo, mentre tra le donne primo posto per il Gruppo Sportivo Lammari nel cross corto. Le classifiche di società sono comunque da intendersi provvisorie, in quanto il prossimo fine settimana a Figline Valdarno, con la disputa della seconda prova, saranno sanciti i risultati definitivi, che consentiranno ai primi tre club classificati la partecipazione alla finale nazionale in programma a San Giorgio sul Legnano a fine febbraio.
Nell´intento di portare il miglior punteggio possibile alla propria squadra, gli atleti non si sono risparmiati, così che negli avvincenti scontri sono emersi protagonisti di spessore.
Nel cross corto maschile (4km), la gara è subito volta a favore del keniano Paul Kipchumba Sugut (G.S. Parco Alpi Apuane) che si è involato solitario dopo la partenza, anticipando sul traguardo di oltre 10 secondi il duo dell´Atletica Castello composto da Maurizio Cito e Reda Benzine.
Tra i circa 100 partenti del cross lungo (10km), hanno avuto la meglio i due siciliani dell´Atletica Futura, con Enzo Copia a precedere sul traguardo Davide Ragusa, grazie a un forcing prodotto negli ultimi chilometri che ha sgretolato progressivamente il gruppetto di circa 10 atleti che aveva guidato la competizione per oltre metà gara. Terzo posto finale per il portacolori della Toscana Atletica Caripit Joachim Nshimirimana
A livello femminile, il cross corto (4km) vede il successo solitario della ventenne savonese Miriam Bazzicalupo (CUS Pisa Atletica Cascina) che lascia a circa venti secondi Nicoletta Franceschi (G.S. Lammari), mentre il terzo posto è di Daniela Marchetti (Atletica 2005).
Nei 6km del cross lungo la vittoria invece va alla pontremolese Rachele Angella (Atletica Castello) che prende in mano la gara dopo metà percorso, precedendo al traguardo Tiziana Giannotti (Altetica Vinci) e Rachele Fabbro (G.S. Lammari).
Nelle categorie juniores, a livello individuale successi di Giacomo Conte (Virtus Cassa Risparmio Lucca) in volata su Lorenzo Bernini (Atletica Livorno); mentre tra le donne, Sonia Ruffini (Atletica Massa Carrara) precede di un minuto Jessica Conte (Atletica Sestese Femminile).
Tra gli allievi, scontato successo maschile dei gemelli Dini (Atletica Livorno), con Lorenzo davanti a Samuele; mentre al femminile, Myriam Grassi (CUS Pisa Atletica Cascina) ha preceduto Camilla Matese (Toscana Atletica Empoli Nissan).
Numeri importanti quelli forniti dalle gare del settore promozionale, categorie ragazzi e cadetti, con una media di 20 società classificate nelle quattro prove svolte, e soprattutto circa 100 atleti presenti in ciascuna competizione, segno evidente di un movimento forte e solido in tutta le realtà dell´atletica toscana.
Tutti bravi i giovani partecipanti, che in vari casi sono alle prese con le prime competizioni della propria attività sportiva, ma ovviamente una menzione particolare va ai vincitori individuali: Lamine Thiobub (Polisportiva Rinascita Montevarchi) e Cecilia Vinciarelli (Atletica Grosseto Banca della Maremma) tra i ragazzi; Yohannes Chiappinelli (Uisp Atletica Siena) e Bahija El Aoufy (Atletica Prato) primi tra i cadetti.
Tra una settimana gli interpreti delle campestri lucchesi saranno di nuovo in gara a Figline Valdarno, località Villa La Palagina, per la seconda e decisiva prova della fase regionale dei Campionati di società di cross.

FOTO

Fonte: Andrea Bruschettini

Realizzazione siti web www.sitoper.it