19 Luglio 2019
[]
news

Tanta atletica "targata" Toscana al Raduno di Formia che apre il 2013

27-12-2012 14:36 - news generiche
Il 2013 dell´atletica italiana parte ancora una volta da Formia. Presso le rinnovate strutture della Centro di Preparazione Olimpica - Scuola Nazionale di Atletica Leggera "Bruno Zauli", si svolgerà, infatti, da mercoledì 2 a giovedì 5 gennaio, il primo grande raduno riservato agli under 20. Quattro giornate che apriranno ufficialmente la nuova stagione che per gli Juniores sarà proiettata sui Campionati Europei di categoria che, l´anno prossimo, si svolgeranno proprio in Italia, a Rieti, dal 18 al 21 luglio. Ma il 2013, in chiave internazionale, offrirà anche tre belle occasioni "in azzurro" per gli Allievi. Su tutti, i Mondiali Under 18 di Donetsk (Ucraina) dal 10 al 14 luglio, seguiti dall´EYOF di Utrecht (Paesi Bassi, 14-19 luglio) fino alla Gymnasiade di Brasilia (Brasile) dal 27 novembre e al 4 dicembre. Formia sarà, tra l´altro, la prima uscita ufficiale da Direttore Tecnico del settore giovanile per l´olimpionico di Atene 2004, Stefano Baldini. In tutto sono stati convocati, accompagnati dai rispettivi tecnici sociali, 95 (50 ragazzi e 50 ragazze) tra Juniores e Allievi, compresa una selezione di Cadetti classe 1997 che con il nuovo anno passeranno alla categoria superiore. Si tratta complessivamente di 14 velocisti, 25 saltatori, 6 ostacolisti, 22 mezzofondisti, 4 marciatori, 19 lanciatori e 5 specialisti delle prove multiple.
Per quanto riguarda gli atleti tesserati per società toscane troviamo la campionessa italiana dei 1500 metri Allieve, Giulia Aprile dell´Atletica Firenze Marathon con la compagna di squadra triplista Benedetta Cuneo, il primatista italiano di categoria di salto in alto Filippo Lari dell´Atletica Livorno, classe 1984, capace di migliorare la miglior prestazione di Howe nella specialità, il primatista italiano Cadetti dei 2000 metri il classe 1997 Yohannes Chiappinelli della Montepaschi Uisp Atletica Siena, il velocista dell´Atletica Virtus Cr Lucca classe 1994 Lamont Marcel Jacobs, mentre non fa quasi notizia la presenza dei gemelli mezzofondisti livornesi azzurrini classe 1984 Lorenzo e Samuele Dini portacolori dell´Atletica Livorno. Per quanto riguarda altri atleti di spicco in senso assoluto ci sono diversi giovani protagonisti delle ultime rassegne internazionali, come le tripliste Francesca Lanciano (toscana anche lei, tesserata per il Cus Pisa Atletica Cascina) e Ottavia Cestonaro (Atl. Vicentina), il bronzo iridato junior dell´asta Roberta Bruni (Stud. CaRiRi), la vicecampionessa e il bronzo del lungo ai Mondiali Allievi 2011, Anastassia Angioi (Forestale) e Stefano Braga (Atl. Piacenza) e, per la marcia, l´olimpionica giovanile Anna Clemente (Fiamme Gialle) e Francesco Fortunato (Enterprise Sport & Service), quinto in Coppa del Mondo junior 2012.

Fonte: Carlo Carotenuto

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]