22 Maggio 2019
[]
news

Verso la Coppa Italia passando per i societari Assoluti: i risultati del week end di gare al Ridolfi

17-05-2010 - news generiche
Tempo incerto, fastidiosa pioggia, vento e temperature basse al sabato; condizioni miti e cielo nuvoloso invece la domenica, per la prima due giorni della fase regionale dei Campionati di società assoluti di atletica, andata in scena questo fine settimana allo stadio Ridolfi di Firenze.
L´Atletica Firenze Marathon ha recitato da protagonista ponendosi ufficiosamente al comando sia tra gli uomini che tra le donne, in attesa della seconda tornata di gare che si svolgerà sempre nello stesso impianto il 12-13 giugno.
Nella classifica provvisoria toscana, tra gli uomini al secondo posto troviamo la Virtus Cassa Risparmio Lucca seguita al terzo posto dalla Toscana Atletica Caripit; mentre tra le donne seconda è la Toscana Atletica Empoli Nissan e terzo il CUS Pisa Atletica Cascina.
Se i risultati delle società potranno subire ulteriori modifiche (sia per quelle citate, che per le altre che seguono e che ancora non hanno coperto con propri atleti tutte le gare che da regolamento sono necessarie per essere classificati), certi sono invece i riscontri cronometri e le misure che hanno fornito individualmente i protagonisti scesi in pista e in pedana.
La formula del campionato di società permette a molti atleti passati a gruppi sportivi militari, di tornare per l´occasione a vestire i colori dei club civili cui appartenevano prima di intraprendere la carriera da "professionisti".
E´ stato pertanto possibile ammirare nell´impianto fiorentino alcuni protagonisti dell´atletica azzurra, tra cui: Daniele Meucci, Audrey Alloh, Andrea Lemmi, e Chiara Bazzoni.
Il pisano Meucci è attualmente il più forte mezzofondista italiano in circolazione, e con la maglia della Polisportiva Corso Italia Pisa ha corso un tranquillo 5000m chiuso in 14´15" 36 alle spalle dei keniani Meli (Virtus Lucca),13´40"37, e Kipkurgat Too (Toscana Atletica Caripit), 14´01"63.
La ventitreenne sprinter fiorentina Audrey Alloh (Atletica Firenze Marathon), già staffettista azzurra alle Olimpiadi di Pechino 2008, ha vinto i 100m in 11"90 contendo per soli due centesimi il forte ritorno dell´allieva Anna Bongiorni (CUS Pisa Altetica Cascina).
Queste due atlete sono state protagoniste anche dei 200m, dovendosi però inchinare alla sinalunghese Chiara Bazzoni (Toscana Atletica Empoli Nissan) che ha corso con il nuovo personale di 24"04, lei specialista dei 400m ed attualmente la più in forma in Italia sul giro di pista.
Nell´alto maschile il ventiseienne livornese Andrea Lemmi (Atletica Livorno) saltando 2,14m ha avuto la meglio su Lorenzo Cappellini (Atletica Firenze Marathon) arrivato comunque a valicare l´asticella a 2,10m.
Se questi sono i risultati di maggiore spessore in chiave nazionale, non di meno sono da ricordare altre gare, vissute su palpitanti scontri, come gli 800m maschili (4 serie in totale per 45 atleti in gara) in cui ben 8 atleti sono scesi sotto il muro dei due minuti, e dove Fabio Crispino (Atletica Firenze Marathon) ha prevalso in 1´51"70 su Tommaso Lisa (Assi Banca Toscana Firenze), 1´53"27; o il disco femminile, vinto da Anna Salvini (CUS Pisa Atletica Cascina) per pochi centimetri, 46,61m, su Silvia Lomi (Toscana Atletica Empoli Nissan), 46,39m.
Nello sprint maschile -80 atleti in gara nei 100m e 60 nei 200m- il grossetano Stefano Teglielli (Atl. Grosseto Banca della Maremma) ha dettato legge, imponendosi nei 100m in 10"71 (davanti allo junior Massimo Marsili, 10"77) e nei 200m, corsi in 21"62.
Belle e vibranti sia dal punto di vista agonistico che tecnico tutte le staffette, con le 4x100m in cui al maschile l´Atletica Firenze Marathon (Lazazzera, Morizio, Barone, Kouko) ha vinto in 41"99 sulla Virtus Lucca, 42"66; mentre al femminile successo per la Toscana Atletica Empoli Nissan (Nistri, Batacchi, Volani, Francini) in 48"11, davanti all´Atletica Sestese Femminile, 48"35.
Nelle 4x400m, ultime gare in programma della due giorni fiorentina, vittoria maschile per la Virtus Lucca (Niccoli, Nocerino, Amato, Kuranage) che ha corso in 3´17"90 precedendo solo nel finale l´Atletica Firenze Marathon 3´18"90; mentre la stessa Atletica Firenze Marathon (Vivoli, Del Nero, Martinelli, Berti) si è imposta al femminile chiudendo in 3´58"68 davanti alla Toscana Atletica Empoli Nissan.
La FIDAL Toscana dà adesso appuntamento sui propri campi gara, giovedì 20 maggio, a Campi Bisenzio, dove è in programma la seconda prova del Gran Prix Montepaschi.

Fonte: Andrea Bruschettini

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]