06 Dicembre 2019
[]
news

Visibelli vittoria e minimo nel lungo ad Ancona, Angeli vola sui 200

06-02-2013 16:14 - news generiche
Anna Visibelli nella foto di archivio di Andrea Renai
Oltre ai risultati segnalati dall´ufficio stampa della Fidal nazionale altri atleti toscani sono saliti sul podio o ai piedi di esso nell´ultimo fine settimana. Ad Ancona vittoria conquistata dalla Promessa Anna Visibelli dell´Atletica Firenze Marathon, sfiorando i 6 metri (5,97) nel salto in lungo femminile, minimo per gli Italiani assoluti. Vittoria sui 60 ostacoli per la compagna di società Martina Da San Biagio con 8"84 in finale (8"82 in batteria). E´ stata anche terza nel triplo con 12,61 nella gara vinta dalla Lanciano (vedi notizia precedente).

Sui 200 metri uomini è terzo con 21"90 Giacomo Angeli dell´Atletica Prato (Berdini dell´Aeronautica il vincitore con 21"36).

Ai piedi del podio con i loro quarti posti anche: Matteo D´Intino dell´Atletica Firenze Marathon, quarto e primo degli Juniores sui 1500 metri con 4´06"72"; Silvia Nistri della Toscana Atletica Empoli Nissan (Promessa) con 7"72 nei 60 dopo il quinto posto sui 200 con 25"71 che la pone tra le prime dieci della graduatoria stagionale di specialità che è guidata da Irene Siragusa dell´Atletica 2005 che il 19 gennaio corse in 24"70; quarto anche Roberto Borromei dell´Atletica Firenze Marathon con 7"17 nel lungo.

A Fermo, invece, nella gara nazionale di salto con l´asta vinta col nuovo primato italiano Juniores da Roberta Bruni con 4,51, secondo posto di Amalia Cinini della Toscana Atletica Empoli Nissan con il primato personale di 3,85. Terza Nadia Caporaletti del Cus Pisa Atletica Cascina con 3,60.

Fonte: Carlo Carotenuto

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]