22 Ottobre 2019
[]
news

Giovani in luce nella prima prova del Gran Prix Montepaschi

02-05-2011 21:36 - news generiche
E´ ufficialmente iniziato nel week end il Gran Prix Montepaschi, e lo ha fatto nel migliore dei modi, con risultati di valore nonostante il periodo della stagione agonistica.
Al campo scuola "Bruno Betti" di Firenze si sono messi in luce alcuni giovani del movimento regionale, con tanti successi assoluti di ragazzi e ragazze delle categorie allievi, juniores e promesse.
Bella vittoria del ventenne Alessandro Orsi (Virtus Cassa Risparmio Lucca) nei 400m con un probante 48"71, davanti all´esperto Tommaso Lisa (Assi Giglio Rosso) 49"01 ed Alessandro Bacci (Atletica Livorno) 49"56. Altrettanto avvincente il finale dei 1500m, con l´Atletica Livorno a monopolizzare il podio, in cui l´allievo Lorenzo Dini ha preceduto di un solo centesimo lo junior di origine mozambicana Joao Junior Neves: 3´ 56" 05 contro 3´ 56" 06.
Il risultato tecnico più importante dell´intera manifestazione è stato fornito a livello maschile dal ventiduenne lucchese Giacomo Puccini (Virtus Cassa Risparmio Lucca), che, con 67,48m, ha dominato nel lancio del giavellotto.
A livello femminile, la gara di maggiore spessore è stata indubbiamente quella dei 400m, dove è emersa la pluricampionessa italiana di prove multiple Francesca Doveri (C.S. Esercito) che ha vinto in 55"82, a testimonianza della bontà della formula del Gran Prix, che, pur non attribuendo punteggio finale a tesserati per club fuori regione, consente a tanti atleti di primo livello di gareggiare nei principali meeting toscani.
La performance della pisana ha trascinato con sé a un valido 56"30 anche l´azzurrina junior Anna Bongiorni (CUS Pisa Atletica Cascina) mentre al terzo posto troviamo Chiara Del Nero (Atletica Firenze Marathon) in 58"77.
Nelle altre gare in programma sono emersi i seguenti vincitori: Francesco Parrini (Toscana Atletica Caripit) nei 3000 siepi in 10´10"06; i 110hs sono andati al decatleta azzurro William Frullani (C.S. Carabinieri) in 14"59, davanti a Giovanni Gregori (Virtus Cassa Risparmio Lucca) in 15"42 e Giacomo Dal Prà (Atletica Firenze Marathon), 15"48; successo di Andrea Albero (Atletica Livorno) nel lungo con 6,81m, un solo centimetro meglio del compagno di squadra Manuel Lenzi; primo lo junior Salvatore Iaropoli (Virtus Cassa Risparmio Lucca) nel peso con 13,52m; i 1500m femminili sono andati a Moira Pachetti (Libertas Runners Livorno) con 4´49"81 davanti a Silvia Del Fava (Atletica Firenze Marathon); vittoria di Laura Simoni (Atletica Firenze Marathon) con 12´39"49 nei 3000 siepi; i 100hs hanno premiato Paola Pennella (Atletica Sestese Femminile) con 14"96, davanti ad Elisabetta Salini (Atletica 2005), 15"41; nel triplo vittoria dell´allieva Rebecca Palandri (Toscana Atletica Empoli Nissan) con 12,27m; mentre nel peso, successo della specialista del disco Anna Salvini (CUS Pisa Atletica Cascina) con 13,82m.
La prima prova del Gran Prix Montepaschi, organizzata dalla Prosport Atletica Firenze, è anche coincisa con l´assegnazione dei titoli toscani di 10.000m e prove multiple.
Nei 10.000m maschili successo dell´algerino Reda Benzine (Atletica Castello) con 32´04"56, davanti al marocchino Salah El Ghyzlany (Il Fiorino) 32´13"12, e terzo posto con conquista del titolo regionale sulla distanza di Massimo Mei (Atletica Castello) 32´ 21"59. Nella prova femminile successo e titolo per Denise Cavallini (G.S. Lammari) in 38´00"08, davanti a Tiziana Gianotti (Atletica Vinci) 38´27"16 e Rachele Fabbro (G.S. Lammari) in 38´32"11.
Nel decathlon successo con relativo titolo regionale assoluto del ventiduenne Matteo Piazza (Prosport Atletica Firenze) con 6178 punti; mentre nell´eptathlon è campionessa toscana Selene Lazzarini (Toscana Atletica Empoli Nissan) con 4750 punti.
Il Gran Prix Montepaschi sarà di nuovo in pista e pedane domenica prossima a Lucca, campo Moreno Martini, per la seconda prova organizzata da Virtus Cassa Risparmio Lucca, Prosport Lucca, GS Parigi Camigliano.

Fonte: Andrea Bruschettini

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]