07 Dicembre 2019
[]
news

LA COPPA ITALIA ENTRA NEL VIVO

01-06-2011 20:29 - news generiche
Si è svolta questa mattina in Firenze al Palazzo Affari di piazza Adua l´annunciata conferenza stampa alla vigilia dell´evento che vedrà sabato e domenica impegnati allo Stadio Ridolfi i migliori atleti ed atlete italiane per la conquista della Coppa Italia.
Era presente Franco Arese, presidente della Federazione di Atletica Leggera, l´assessore allo sport della Regione Toscana Salvatore Allocca, il vice sindaco del Comune di Firenze, nonché assessore dello sport, Dario Nardella, Marcello Marchioni della Giunta nazionale del C.O.N.I., Sergio Martinelli presidente della FidalToscana, Marcello Bindi, nella veste di presidente della F.A.E. - Firenze per l´atletica europea e di consigliere della F.I.D.A.L., Eugenio Giani Presidente del CONI Provinciale oltre a dirigenti e quadri del comitato organizzatore dell´evento fra i quali Riccardo Ingallina e Giovanni Carniani.
Testimonial d´eccezione in rappresentanza di coloro che saranno gli attori della manifestazione: Betty Perrone e Maurizio Checcucci.
Alle parole di benvenuto da parte della autorità ha fatto seguito la consegna alla stampa delle liste dei partecipanti dalla lettura delle quali si sono avute le conferme che tutti attendevano circa la partecipazione dei più bei nomi dell´atletismo italiano.
Andrew Howe scenderà in pedana per riprendere a dialogare con il salto in lungo, la sua specialità preferita nonostante le soddisfazioni che gli vengono dalle prove sulla velocità, breve e prolungata.
Il campione del mondo del 2003, Giuseppe Gibilisco, assente al Golden Gala, tornerà a saltare su una pedana che in passato gli ha dato molte soddisfazioni, mentre Fabrizio Donato, argento europeo indoor, affronterà Fabrizio Schembri e Daniele Greco in una gara di triplo che si presenta molto interessante.
Nicola Vizzoni, uomo di punta dell´atletica toscana, sarà ancora una volta l´attrazione di apertura del programma della seconda giornata, in una gara di lancio del martello che può assumere toni di livello internazionale.
In campo femminile Manuela Levorato non demorde e si presenta iscritta sia ai 100 che ai 200 metri. Sarà molto interessante vederla impegnata contro Audry Alloh e Anna Bongiorni, donne di punta della velocità italiana al femminile.
Simona Lamantia, stella dei campionati continentali di Barcellona dell´estate scorsa, tenterà di consolidare la sua posizione di prestigio in campo europeo.
Questi e molti i protagonisti presentati oggi in conferenza stampa. Ma la manifestazione presenta molti altri duelli avvincenti e incerti, dai quali uscirà la classifica finale che promuoverà alla Coppa Europa di Club del 2012 le migliori formazioni italiane.

Fonte: Gustavo Pallicca

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]