06 Dicembre 2019
[]
news

A Denise Cavallini e Benzine Reda l´ultima prova del Gran Prix toscano d corsa campestre

23-01-2012 21:44 - news generiche
Benzine Reda (foto di Andrea Bruschettini)
La stessa Cavallini e Emanuele Fadda campioni toscani cross corto

Si è concluso domenica 22 gennaio il Gran Prix toscano di cross, con vittorie assolute nell´ultima campestre di Benzine Reda (Montepaschi Uisp Atletica Siena) e Denise Cavallini (GS. Lammari).
La quarta e ultima prova è stata corsa sui prati antistanti le antiche mura di Lucca (organizzazione Virtus Cassa Risparmio Lucca), e ha visto centinaia di atleti impegnati in gara, in quanto la manifestazione era valida anche per l´assegnazione dei titoli regionali di cross corto, e per quelli di "cross a staffetta" per il settore promozionale.
La prima gara andata in programma è stato il cross assoluto maschile, con circa 130 atleti impegnati sulla distanza di 4km. In un gruppo immediatamente sfilacciato a seguito del forcing degli atleti di punta, alla fine è emerso l´algerino Benzine Reda (Montepaschi Uisp Atletica Siena) capace, con incedere elegante e leggero, di selezionare tutti gli avversari dopo il primo chilometro. Alle sue spalle è giunto il senese Emanuele Fadda (Atletica Castello), cui è andato il titolo toscano assoluto di cross corto. Al terzo posto si è classificato Luca Lemmi (Atletica Livorno). Primo della categoria promesse, e quindi campione toscano di categoria, è stato Papisse Fall (Atletica 2005), dodicesimo al traguardo.
Più emozionate la prova femminile, corsa sulla distanza di 3km. Qui è andato via un gruppetto di quattro atlete, con le giovani Bahja El Aoufy (Atletica Prato) e Sonia Ruffini (Atletica Livorno) e le più esperte portacolori del Gruppo Sportivo Lammari, Denise Cavallini e Nicoletta Franceschi. Il confronto si ridurrà con il passare dei chilometri a un scontro a due tra Cavallini e Ruffini, e una volata lunga e rabbiosa della prima, che concluderà quindi con un en plein la presenza nel Gran Prix di cross e con la conquista de l titolo toscano assoluto sulla distanza. Per la ventenne Ruffini, il secondo posto e il titolo regionale della categoria promesse; mentre al terzo posto troviamo Nicoletta Franceschi.
Tantissimi i giovani delle categorie ragazzi e cadetti presenti sul percorso di gara allestito su un anello di 1km, pronti a contendersi la leadership regionale nelle prove a staffette di cross, di fronte a un folto pubblico, per lo più composto da tecnici, accompagnatori e genitori. Scorrendo le classifiche delle prove promozionali e confrontandole con quelle assolute, si noterà inoltre la capillare diffusione geografica delle squadre toscane di atletica leggera, con piccoli ed agguerriti club presenti anche in centri minori, e soprattutto attivi nel portare tanti giovani alla pratica sportiva.
Passando all´aspetto agonistico, tra i cadetti il titolo toscano della 3 x 1000m è andato all´Atletica Firenze Marathon con Tommaso Orlandi, Daniele Mugelli e Lorenzo Casini, al secondo posto l´Atletica Monsummanese e al terzo posto l´Atletica Futura. Tra le cadette vittoria dell´Atletica Sestese Femminile con Lavinia Gemin, Gaia Zuri e Gemma Marchi; secondo posto per l´Atletica Firenze Marathon e gradino più basso del podio per l´Atletica Follonica.
Tra i ragazzi successo dell´Atletica Futura (Samuele Meini, Vieri Righi e Federico Panichi), argento per il G.S. Orecchiella Garfagnana e bronzo per l´Atletica Sestese; tra le ragazze invece primo posto dell´Atletica Grosseto Banca della Maremma (Elisa Fratini, Lara Bologna e Giada Romano) davanti ad Atletica Sestese Femminile e Libertas Runners Livorno.
Domenica prossima il settore assoluto del cross farà tappa a Borgo Valsugana dove saranno assegnati i titoli italiani individuali di specialità. Si tornerà di nuovo in Toscana in febbraio per le due prove regionali dei Campionati di società assoluti, con le campestri in programma alle porte di Firenze, il 5 febbraio alla Villa Montalvo a Campi Bisenzio (organizzazione Atletica Campi Universo Sport) e il 12 febbraio alla Villa Demidoff presso Pratolino (organizzazione Atletica Castello - GS le panche).

FOTO

Domenica 29 gennaio invece sempre a Lucca, campo scuola Moreno Martini, a partire dalle 9.30 si svolgerà la prima prova regionale del Campionato italiano lanci


Fonte: Andrea Bruschettini

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]