25 Ottobre 2020
news

Caccia al minimo: Mach di Palmstein doppio podio

30-01-2013 12:25 - news generiche
Sabato 26 gennaio ottima partecipazione e risultati tecnici di spessore nel "Meeting Caccia al minimo" svoltosi presso gli impianti indoor del Luigi Ridolfi a Firenze (di cui si possono trovare alcune foto tra le notizie che abbiamo pubblicato in precedenza su questo sito).
Sui 60 metri maschili (12 le batterie di qualificazione) vince Enrico Cioli con 6"93 (6"99 in batteria), a un solo centesimo dal minimo per i Tricolori assoluti. Secondo in finale il livornese Promessa ostacolista delle Fiamme Gialle con 7"08 (aveva il quarto tempo dopo le batterie con 7"16); terzo con 7"10 sia in batteria che in finale Andrea Ferranti della Virtus Lucca. Mach Di Palmstein vincerà anche la serie unica dei 60 ostacoli in 8"29 abbondantemente sotto il limite per i tricolori assoluti, limite mancato per un centesimo da Marco Cappetti dell´Atletica Firenze Marathon che fa 8"44.

Sui 60 piani donne (8 le batterie di qualificazione) vince Martina Amidei (Promessa) del Cus Torino con 7"50 davanti a Rita Ricciotti della Spectec Carispezia (7"87) e a Valentina Leonardi del Cus Pisa Atletica Cascina (7"87). Quarta Benedetta Cuneo, Allieva dell´Atletica Firenze Marathon che con 7"98 fa il minimo di categoria e fa meglio anche di quello Juniores.
Sui 60 ostacoli vince Jaya Campinoti della Toscana Atletica Empoli Nissan con 9"11 davanti alla Junior Sara Repeti dell´Atletica Livorno che fa 9"18 (minimo per Junior e Promesse). Unica Allieva in gara Gaia Zuri della Sestese Femminile che corre in 9"28 (sotto il minimo Allieve e Junior).

Sui 60 ostacoli Allievi vince Francesco Rettori della Toscana Atletica Caripl in 8"65. Al minimo di categoria anche Emilio Marconi dell´Atletica Livorno, secondo con 8"81. Tra gli Juniores vince Iacopo Corsini (Carispezia) con 8"53 davanti a Daniele Dallai (Atletica Prato, 8"73) e Andrea Bacci (Atletica Livorno, 8"80) tutti e tre sotto il limite di categoria e anche di quello Promesse.

Risultati completi come sempre nell´apposita sezione.

Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it